KARATE CALABRIA: A COSENZA, STORICO ACCORDO TRA L’UNIVERSITA’ DELLA CALABRIA E LA FIJLKAM

500

Si è svolta, venerdi 29 settembre, all’Università di Cosenza, una riunione tra i rappresentanti del Centro Universitario Sportivo (CUS) e i dirigenti del settore karate della Fijlkam, la federazione ufficiale del CONI di judo, lotta, karate e arti marziali. Scopo dello storico incontro, l’avvio di un proficuo e importante percorso di reciproca collaborazione e interscambio socio culturale e sportivo.
L’Unical, tra le 200 migliori università al mondo con meno di 50 anni d’età, nonché terza, in Italia, secondo la rivista inglese “Times Higher Education”, periodico specializzato nei settori dell’istruzione superiore e dell’università, è un ambito importante, a detta dei dirigenti del karate italiano e calabrese, per la diffusione di questa affascinante disciplina sportiva olimpica, oltre che arte marziale nota in tutto il globo. La FIJLKAM, con i suoi centosette anni di vita, non ha bisogno di tante presentazioni. La bontà del lavoro svolto dalla Federazione è certificata dai superbi risultati conseguiti in occasione dei grandi appuntamenti sportivi internazionali. Già nel primo secolo di vita (1908-2008), la FIJLKAM ha conquistato ben 823 medaglie individuali nelle più importanti competizioni al mondo. L’incontro tra la delegazione federale e i massimi esponenti dell’Università della Calabria è avvenuto in occasione dell’importante evento “La Notte dei Ricercatori” , promosso dall’Ateneo calabrese. L’iniziativa era rivolta alle Scuole di ogni grado per far scoprire le meraviglie scientifico‐culturali dell’Università della Calabria. La delegazione FIJLKAM è stata ricevuta: dal Magnifico Rettore, Prof. Dr. Gino Mirocle Crisci; dal Pro – Rettore, Prof. Dr. Luigino Filice; dal Presidente del CUS, Dott. Arcangelo Violo; dal Visepresidente CUS e Responsabile Settore Attività Culturali, Sportive e di Aggregazione, Dott. Marcello Fiore. Una delegazione prestigiosa, anche quella FIJLKAM, che era composta: dal Presidente Nazionale del Settore Karate, il Maestro e Dottore Sergio Donati; dal Presidente del Comitato Regionale Fijlkam – Calabria, nonchè numero 1 del karate sportivo calabrese, Maestro Gerardo Gemelli; dal Vicepresidente del Settore Karate, l’affabile signora Francesca Bilardi; dal Responsabile Nazionale dell’Attività Universitaria,oltre che cuore pulsante del karate calabrese, il bravissimo Maestro Luciano Dichiera, considerato uno dei più grandi professionisti italiani; dal Responsabile della Commissione Scuola e Promozione, l’ottimo Maestro Giuseppe Sciacca; dalla Coordinatrice Nazionale Presidenti di Giuria, la professionalissima signora Annette Pagano; dall’insegnante Tecnico designato per l’attività del Karate al CUS, ovvero l’eccellente e brillante Dottoressa Viola Zangara, gloria sportiva del karate calabrese, con un trascorso agonistico di gran livello e oggi, eccellente tecnico e dirigente calabrese. Nel corso dell’ incontro è stata decisa l’affiliazione del CUS Cosenza al Settore Karate. Inoltre: la programmazione di Raduni Nazionali delle Squadre Universitarie, della Nazionale Giovanile di Karate e altre iniziative sportive di carattere internazionale, volte a promuovere il Karate e più in generale lo sport che concorre alla formazione di una personalità armonica ed equilibrata e che pone le basi per un’apertura a valori più alti quali la cultura, la partecipazione sociale e la ricerca di significati che vanno oltre gli aspetti materiali e quotidiani della vita.

da sx: il maestro Dichiera, il maestro Donati, il rettore e il maestro Gemelli


Nella foto di copertina la delegazione della FIJLKAM e del CUS

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.