4 Dicembre 2020

Particolarmente soddisfatti gli Operatori Turistici della Locride per l’interesse suscitato alla Fiera di Rimini dallo stand allestito per promuovere il territorio. La delegazione guidata da Maurizio Baggetta e Maurizio Reale, rispettivamente presidente e vicepresidente del Consorzio Jopnica Holdays grazuie anche alla collaborazione del tour Operator Antonio Muià che ha illustrato al grande pubblico un variegato programma promozionale all’interno del quale sono state illustrate particolari facilitazione per il periodo di bassa stagione ha ottenuto riscontri notevoli testimoniati dal grande interesse che hanno palesato gli altri Tour Operator Italiani e stranieri. Lo stand della Locride ha avuto particolare gratificazione anche da parte della Regione Calabria per l’ampio spazio concesso che ha consentito, peraltro, di curare particolarmente anche l’aspetto Enogastromico con significative degustazioni delle specialita Calabresi che hanno particolarmente attratto i visitatori . A questo proposito peraltro è stato organizzato un tavolo tematico tra il Consorzio Jonica Holdays della Locride che ha presentato il Bergamotto e il Consorzio Ecotur della Riviera dei Cedri che ha presentato il Cedro. D’altra parte uno degli aspetti piu’ ricercati dai turisti in quest’ultimo periodo è proprio l’enogastronomia, settore che per fortuna anche sul territorio della Locride, ricco di specialità, può diventare trainante. Grazie anche alle iniziative programmate è stato possibile presentare il territorio in maniera particolarmente soddisfacente, e non pochi sono stati gli apprezzamenti per il ricco patrimonio storico e culturale che è stato illustrato, con dovizia di particolari, unitamente alle bellezze paesaggistiche del territorio inserite in appositi video che sono stati visionati in maniera soddisfacente. Nel complesso, dunque, a sentire gli Operatori turistici appena rientrati da Rimini c’è stata una grande promozione d’immagine del territorio della Locride con ritorni immediati visto il grande interesse dei programmi presentati e alle richieste già avanzate. Ecco perchè , a conclusione della Fiera internazionale di Rimini che ha registrato presenze record di Operatori italiani e i stranieri, i rappresentanti della Jonica Holidays hanno voluto esprimere la loro soddisfazione per la loro partecipazione e, soprattutto, per i contatti e le relazioni che si sono subito create. Un successo che ha superato quello già registrato alla Bit di Milano dove il territorio presentandosi compatto e qualificato nella promozione dell’immagine aveva già ottenuto interessanti riscontri positivi che hanno aperto, tra l’altro, la strada alla possibilità di allungare la stagione turistica. E non a caso, proprio in questi giorni nella Locride sono ospiti alcune delegazioni di stranieri che, dopo apprezzate visite a Gioiosa Jonica e Mammola, stanno visitando altri nostri centri interni. Il successo che si sta riscontrando con la partecipazione degli Operatori Turistici della Locride in queste importanti fiere, testimonia, ove fosse necessario, che una attenta e qualificata promozione del territorio è la classica arma in piu’ per attirare i turisti che non conoscono il territorio e che,anzi, sono fuorviati da una pubblicità non sempre positiva del territorio Locrideo. Da qui l’impegno degli Operatori turistici locali, adesso che sembrano arrivare i giusti riscontri, di moltiplicare i loro sforzi in questa direzione.
nelal foto Antonio Muià unitamente ai responsabili della Jonica Holidays e quelli del Consorzio Ecotur , per la promozione del territorio

Aristide Bava

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.