Dom. Apr 18th, 2021

E’ arrivato l’ok all’acquisizione dei verbali dei collaboratori di giustizia nell’ambito del processo, troncone abbreviato, che si sta svolgendo a Reggio Calabria e che ha preso il via all’indomani del blitz denominato “Gotha”. A nulla, dunque, è servita l’opposizione della difesa. I verbali derivanti dagli interrogatori di Nicola Femia, Candeloro Claudio Ficara, Arcangelo Furfaro e Carlo Mesiano saranno utilizzati per rafforzare ancora di più la tesi accusatoria avanzata dalla Dda. Rigettate, invece, le informative di Polizia giudiziaria. L’inchiesta “Gotha” nasce dall’unione di cinque indagini, ovvero: “Mammasantissima”, “Sistema Reggio”, “Alchemia”, “Reghion” e “Fata morgana”. Indagini che hanno permesso l’individuazione di una cupola mafioso-affaristico-imprenditoriale-massonica. Gli imputati rispondono, a vario titolo, delle accuse di associazione mafiosa, estorsione e intestazione fittizia di beni. Tra i 70 soggetti coinvolti anche politici, imprenditori, amministratori pubblici e funzionari comunali.

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.