PROMOZIONE GIRONE B | DENARO SEGNA ALLA STILESE E IL GIOIOSA JONICA ED E’ SOLO IN VETTA

370

Il Gioiosa Jonica vince per 1-0 il derby contro la Stilese e riconquista il primato in classifica, Gara molto equilibrata e combattuta a centrocampo. Al 2’ minuto Gioiosa in vantaggio con Marco Albanese che si involava nell’area piccola trafiggeva il portiere ospite ma il direttore di gara tra lo stupore generale e le proteste dei calciatori annullava. Saliva in cattedra la Stilese che si confermata squadra molto organizzata in tutti i reparti e con Pistininzi e Papaleo sfiorava la rete del vantaggio. Il Gioiosa Jonica ha faticato più del previsto ad imbastire delle azioni da rete: sia Scuteri che Albanese venivano spesso fermati dai difensore ospiti. Al 28’ il Gioiosa Jonica rimaneva in dieci per l’espulsione di Logozzo, decisione anche questa molto criticata, la Stilese prendeva coraggio guadagnando metri in campo: sia Kone che Papaleo ci provano dalla lunga distanza ma il giovane Rullo faceva buona guardia. Il Gioiosa nella ripresa, al 13’ trovava a rete con Peppe Denaro: su calcio piazzato una bella esecuzione dai venti metri che non dava scampo al portiere Simonetta per il vantaggio biancorosso. La formazione del presidente Logozzo continuava ad attaccare sfiorando il raddoppio con Mesiti ben servito in area, l’attaccante calciava alto. Nel finale anche la Stilese rimaneva in dieci per l’espulsione di Tedesco. I ragazzi di mister Leotta spingevano tanto per cercare il pareggio ma la retroguardia del Gioiosa chiudeva ogni varco. Malgrado il lungo recupero ben 8 minuti, il Gioiosa pur soffrendo tanto nel finale riusciva a conquistare l’intera posta in palio che consolida i ragazzi di mister Scidà in testa alla classifica. Buon la gara nel Gioiosa di Denaro e Sirni. Nella Stilese Kon e Papaleo su tutti

GIOIOSA JONICA: Rullo, Logozzo, Mazzaferro (19’ st Albanese A.), Pasqualino, Marulla, Simi (37’ st Mesiti M.) Mesiti A. (29’ st Satta). Calabrese, Albanese M, Denaro, Scuteri (39’ st Palermo). Allenatore: Scidà

STILESE: Simonetta, Tedesco, Alfarano, Franco A., Certoma, Manno (13’ st Maiolo), Papaleo (31’ st Franco), Pistininzi (41’ st Iorfida), Lombardo (28’ st Zannino), Tirotta, Kone. Allenatore: Leotta

ARBITRO: Mione di Taurianova (Celestino di Reggio Calabria e Tassone di Taurianova)

MARCATORE: 13’ st Denaro

NICODEMO BARILLARO

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.