Prosegue il tour nelle frazioni degli amministratori comunali cauloniesi.

321

Dopo San Nicola e Ursini nei giorni scorsi è stato il turno di Focà, una delle borgate più popolose del territorio. Una campagna d’ascolto molto partecipata, per spiegare i progetti in cantiere e soprattutto per confrontarsi e capire necessità e problematiche dei cittadini. Un appuntamento fortemente voluto dal sindaco Caterina Belcastro e da tutta l’amministrazione con lo scopo di informare e approfondire, ma allo stesso tempo anche di ascoltare e dialogare.

L’obiettivo è dato dalla volontà di creare un clima informale e di confronto costruttivo. «Crediamo che dall’incontro con i cittadini – ha spiegato il sindaco Caterina Belcastro – possa nascere un dialogo che serva a migliorare il nostro operato calibrandolo sulle necessità e le problematiche di ciascuna zona».

Oltre al sindaco erano presenti gli assessori Campisi, Tucci, Dimasi e Cavallo nonché i consiglieri delegati Cannizzaro, Franco e Scicchitano.

Nel corso dell’incontro si è discusso del progetto del centro di aggregazione sociale nell’ambito del Pon Sicurezza Locride, che questa Amministrazione si è impegnata a portare avanti, e del bando sul social housing, finanziato con fondi comunitari, al quale si parteciperà, avendo individuato in Focà il centro della sua possibile realizzazione.

 

Ufficio Stampa Sindaco

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.