Lun. Apr 19th, 2021

 

Il sito istituzionale web di un Comune è un mezzo di comunicazione ormai indispensabile che serve a connettere i cittadini con l’istituzione, abbattendo ogni distanza fisica e logistica e rendendo il cittadino parte attiva del dialogo con il primo livello di istituzione della vita pubblica. Esso serve tra le altre cose, a divulgare l’attività politico-amministrativa degli amministratori, ma essendo appunto il sito istituzionale del “Comune” non è uno strumento appannaggio della maggioranza, ne’ il suo sito o blog ufficiale ne’ tantomeno una posizione privilegiata da cui lanciare insolenti accuse all’opposizione.
La cosa gravissima è che, sinora, si è inibito alla minoranza il pari diritto all’utilizzo, richiamando fantomatici principi secondo cui il sito istituzionale “è strutturato per essere così”… ma chi è che ha deciso come deve essere strutturato? Se è stata l’amministrazione, sulla base di quale regolamentazione è stato normato l’utilizzo di uno mezzo pagato con i soldi delle casse comunali? A fronte di questa situazione i sottoscritti consiglieri di Roccella Bene Comune e il consigliere Gabriele Alvaro intendono:
1. Richiamare la maggioranza a un utilizzo politicamente corretto e illuminato del sito istituzionale web del Comune, stigmatizzando l’ormai deprecabile abitudine di servirsene come mezzo di propaganda e invettiva politica, invitandola altresì a impiegare, così come fa l’opposizione, canali o mezzi diversi per lo scambio di opinioni con l’altra parte politica. I cittadini di Roccella o italiani o del mondo che si connettono al sito istituzionale del Comune di Roccella Jonica non dovrebbero essere messi a disagio nel leggere le sfaccettature più polemiche della politica del nostro paese, ne’ tantomeno avranno interesse a farlo.
2. Strutturare il sito in modo tale che tutti i consiglieri comunali abbiano un proprio box per interagire con i cittadini anche tramite segnalazioni e comunicazioni.
3. Abilitare il sito stesso alla pubblicazione di atti come interrogazioni e interpellanze consiliari con relative risposte da parte dell’amministrazione, per una maggiore trasparenza nei confronti dei cittadini relativamente alla vita politica dell’ente.
4. Indire quanto prima una commissione consiliare per la stesura ed elaborazione di un regolamento, circa l’utilizzo del sito istituzionale web del Comune, con successivo passaggio in consiglio comunale per l’approvazione dello stesso, in modo tale da sancire univocamente le regole per il buon uso di un mezzo pagato con i soldi di tutti i cittadini roccellesi.
In attesa di un cortese riscontro si inviano distinti saluti.

Aldo Chiefari
Chiara Melcore
Vanessa Riitano
Gabriele Alvaro.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.