Rossano, danneggiata l’auto di una giornalista

249

Antonia Russo, di Informazione & Comunicazione, stava realizzando un’inchiesta sul fenomeno dell’occupazione abusiva di fabbricati Aterp nella centro storico della cittadina ionica.

Persone non identificate hanno danneggiato a Rossano l’auto della giornalista Antonia Russo, della testata giornalistica locale “Informazione & Comunicazione”, impegnata con una troupe nella realizzazione di un’inchiesta sul fenomeno dell’occupazione abusiva di fabbricati Aterp nel centro storico della cittadina ionica. La giornalista si è riservata di presentare denuncia su quanto accaduto. «Antonia Russo – riferisce un comunicato – aveva parcheggiato la propria auto in zona San Michele e al suo rientro ha trovato il mezzo gravemente danneggiato. In precedenza la cronista si era recata, con la troupe di I&C, nelle zone di San Pietro, San Biagio, Colonia Sant’Isidoro, Via Cairoli, luoghi nei quali insistono residenze di edilizia popolare da poco terminate ed alcune delle quali murate al fine di impedire ingressi illeciti, mentre altre abitazioni risultano occupate abusivamente da soggetti non in graduatoria». «I componenti della troupe – riporta ancora il comunicato – sono stati notati e osservati con fare sospetto, soprattutto da uno degli occupanti le case. Poi, dopo le riprese televisive, il rinvenimento dei danni all’auto di sua proprietà. La direzione di Informazione & Comunicazione, i giornalisti e tutti i collaboratori della testata hanno espresso «la più ampia solidarietà alla collega Russo».

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.