Mer. Apr 21st, 2021

A seguito del tavolo sulla sanità nella Locride tenutosi ieri in Prefettura, durante il quale è emerso uno scenario catastrofico per l’Ospedale di Locri, i sindaci del comprensorio hanno deciso di recarsi in protesta a Roma.
L’obiettivo, o la speranza che dir si voglia, è quello di smuovere definitivamente le coscienze dei politici che contano e di ottenere udienza da qualcuno che possa dare risposte adeguate al forte grido di dolore che continua a levarsi dal territorio della Locride. Sull’argomento è intervenuto al nostro tg il sindaco di Locri Giovanni Calabrese.

INTERVISTA ALL’INTERNO DI TG NEWS

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.