5 Dicembre 2020

Serata che ci ha fatto ritornare giovani, al calcio storico della grande Juventus ma anche del calcio delle storiche rivali. Un gigante di fisico e nel dialogo. Aneddoti, fatti, episodi mai passati sulla stampa, riservatezze, Agnelli, Boniperti, i grandi nomi della Juve di Scirea, Platini, Boniek, Causio, Bettega, Zoff, Tardelli, Cabrini, e tutti gli altri. Consigli ai tecnici, consigli ai giovani calciatori presenti in sala che lo hanno incalzato di domande. “Chi è stato il calciatore che lo ha messo in difficoltà ? uno in assoluto, “Van Basten, più alto di me ma si muoveva e ti girava intorno, andava incontro alla palla, imprendibile ed agilissimo”. Ha raccontato i momenti drammatici ed i retroscena dell’Heysel.
Della Juve attuale, della situazione di Montella. Dei motivi per cui la Juve ha fallito la vittoria della “Coppa Campioni” e le difficoltà che ci sono anche quest’anno. Del cambio maglia di Bonucci.
Una serata piena, entusiasmante. “Dedicata anche agli assenti”.
Complimenti alla Seles-Don Milani che contrariamente al Gioiosa ha portato i suoi giovani (che hanno fatto le domande) ed i suoi tecnici, ben sapendo che da questo incontro avrebbero tratto -come hanno tratto- non solo cultura ma insegnamenti, esperienze, storia di vita calcistica a loro sconosciuta, raccontata da un grande campione, da un uomo vero di sport e di vita. Bravo Sergio Brio per i dettagli ed i consigli che hai dato a questi ragazzi ! Era la cosa più importante a cui personalmente ci tenevo.
Grazie alla Pro Loco Unesco, in particolare al Presidente Nicodemo Vitetta, per aver organizzato questo importante evento ed al Comune per averlo patrocinato, nonchè agli sponsor-collaboratori che l’hanno condiviso e sostenuto. Grazie ovviamente all’ispiratore e coordinatore Tonino Raffa ed alla scrittrice Luigia Casertano. Grazie anche alla organizzazione Terrazza Gatto.
Vincenzo Logozzo Presidente della Consulta
Gioiosa Jonica, lunedì 23 ottobre 2017

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.