4 Dicembre 2020

FONDI – RENDE 1-1

FONDI: Elezaj Tomaselli Vastola Ghinassi (27’st Pompei) Galasso (21’st Ciotola) Ricciardi De Martino (8′ st Quaini) Paparusso Lazzari (8’st Corticchia) Nolè (27′ st Mastropietro) De Sousa. In panchina: Cojocaru Maldini Pezone Corticchia Serra. All.: Mattei

RENDE: Forte, Sanzone Porcaro Pambianchi, Viteritti Boscaglia Laaribi Rossini (21’Franco) Blaze, Actis Goretta (43’st Felleca) Vivacqua. In panchina: De Brasi Piromallo Cassalia Coppola Otranto Novello Calvanese Modic A. Modic M. All.: Trocini

ARBITRO: Bitonti i Bologna, Assistenti: Mariottini di Arezzo e Nuzzi di Valdarno

MARCATORI: 19′ st Vivacqua (R), 38’st Mastropietro (F)

NOTE: Ammoniti: Vastola, De Martino, Paparusso e Nolè (F), Rossini (R). Espulso: 44′ st Lazzari (F)

RENDE (CS) – L’incantesimo è finalmente interrotto. Il Rende interrompe la striscia negativa di tre vittorie consecutive conquistando un punto importantissimo, per la classifica e il morale, in terra laziale.

Avvio di gara non è proprio semplicissimo per i ragazzi di Trocini che rimangono schiacciati nella propria metà campo dai laziali che spingono sin da subito alla ricerca del vantaggio. Particolarmente ispirato De Sousa che prova prima a colpire di testa, ma Forte non si fa sorprendere, e poi dalla distanza con la palla che finisce di poco a lato. Il Fondi va vicino al gol alla mezz’ora anche con Lazzari ma il suo pallonetto finisce alto di un soffio. Negli ultimi 10 minuti del primo tempo crescono i calabresi che con Goretta sfiorano la rete del vantaggio per due volte, prima di testa e poi con una conclusione ravvicinata. 

Nella ripresa il Rende riesca a capitalizzare quanto di buon fatto a fine del primo tempo. Cosî, dopo le proteste del Fondi dopo un calcio di rigore non concesso su Paparusso, Vivacqua sblocca il risultato al 19′ supera il portiere Elena con un rasoterra. Il vantaggio biancorosso dura fino al 38′, quando Mastropietro batte Forte con pallonetto del definitivo e meritato 1-1. Nel finale ancora Mastropietro avanti a servire De Sousa che intercetta male la sfera.

Per il Rende arriva quindi il primo pareggio della stagione. Un punto che fa morale e che proietta gli uomini di Trocini con maggior serenità alla sfida di sabato in casa contro il Catanzaro.

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.