3 Dicembre 2020

Nel Girone I della Serie D arriva una sconfitta per 4-0 della Cittanovese ad opera dell’Igea Virtus. Vincono l’Isola Capo Rizzuto e il Roccella, un punto per la Vibonese. In provincia di Reggio 3-3 con tante emozioni per la Palmese contro il Gela.

LE CALABRESI DI SERIE D

IGEA VIRTUS – CITTANOVESE 4-0

La partita si sblocca già al minuto 30, in favore dei padroni di casa, con la rete di Fioretti. I siciliani riescono a gestire il vantaggio durante la prima frazione di gioco bloccando le conclusioni versa la porta avversaria. Subito dopo arriva la doppietta di Fioretti e il 3-0 di Kacorri.

L’Igea gestisce abilmente le sorti dell’incontro nel migliore dei modi. La Cittanovese viene bloccata in bello stile dalla difesa dei padroni di casa. Chiusi i giochi con il 4-0 di Biondo.

ISOLA CAPO RIZZUTO – PACECO 2-0

I padroni di casa insistono maggiormente in ottica offensiva e trovano l’1-0 con Pellizzi. Subito dopo il Paceco perde la testa e permette all’Isola Capo Rizzuto, con Gondra, di raddoppiare su calcio di rigore. Partita che si avvia subito bene per la squadra crotonese al cospetto di un Paceco che, comunque, non riesce ad avere la meglio con la retroguardia campana.

Ripresa del gioco che si accende al minuto 19. I rossargento ci riprovano ma il portiere Lamberti fa presa sicura su Terranova. Al 41′ palla lunga per Blandina che serve Terlizzi: la palla esce di poco oltre il palo destro. L’Isola controlla la partita e porta a casa una vittoria importante.

PALAZZOLO – ROCCELLA 0-1

Il Roccella inizia l’incontro con forte aggressività sfiorando la rete con Voltasio. Ferla non si fa sorprendere e respinge la conclusione con grande decisione. Poco dopo la mezz’ora di gioco le squadre si equivalgono riuscendo a gestire gli attacchi verso le rispettive difese. I padroni di casa attaccano a pieno organico, il Roccella resiste e prova a ripartire in contropiede.

La partita non si sblocca per le due squadre scese in campo. Entrambe, infatti, non riescono a metterla in fondo al sacco. La partita cambia in favore degli ospiti con la rete su rigore ad opera di Reka. Tre punti conquistati in territorio siracusano.

PALMESE – GELA 3-3

La squadra ospite trova la rete dell’1-0 con Dorato. Immediata la risposta dei padroni di casa che pareggiano i conti con Gagliardi. Sul finire della prima frazione di gioco il Gela riparte con Brugaletta abile nel riprendere l’incontro in favore della formazione siciliana. La Palmese di Pellicori termina il primo tempo in svantaggio.

I biancoverdi fanno 2-2 grazie alla rete doppietta di Gagliardi. Il Gela non demorde e fa 2-3 con Arma. La Palmese batte colpo su colpo e fa il 3-3 finale con De Lucia.

VIBONESE – GELBISON 1-1

I lucani partono subito forte e al minuto 18 aprono le danze. Passaro riesce a segnare la propria marcatura al “Luigi Razza”. La Vibonese cerca di reagire immediatamente ma il nervosismo prevale in seno alla squadra del presidente Caffo e anche per la formazione della Basilicata. Finiscono sul taccuino dell’arbitro ben tre calciatori.

La ripresa di gioco dà il via con l’immediato pari che porta la firma di Allegretti. La squadra rossoblù conquista un punto davanti ai propri tifosi che permette ai calabresi di muovere la classifica.

RISULTATI E CLASSIFICA DOPO L’ 8° GIORNATA

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.