Serie A | Il Torino pareggia a Crotone in pieno recupero

287

I rossoblù assaporano la vittoria sino alla fine della partita ma De Silvestri gela nel finale il pubblico del fortino calabrese. De Silvestri di testa agguanta il pareggio in pieno recupero.

La formazione pitagorica manda in panchina Budimir confermando il duo d’attacco formato da Trotta e Simy. Il Crotone si schiera in campo con il 4-4-2 con gli indisponibili Kragl, Tonev e Tumminello. Il Torino propone il 4-2-3-1 con Sadiq sul fronte offensivo. Quattro gli infortunati in casa granata: Acquah, Barreca, Belotti e Obi.

ROHDEN FA GIOIRE LO “SCIDA”

Al minuto 3 Iago Falque segna la rete ma l’arbitro Valeri ferma tutto per un fallo ravvisato in area. I rossoblù escono allo scoperto e lo fanno con una conclusione di Martella che termina al lato. Al 17’ Rohden tenta di far gioire i propri tifosi ma l’esito del tiro non è dei migliori.

Il Crotone trova la via dell’1-0 al 26’ con Rohden su assist di Trotta: conclusione spedito all’angolo basso del secondo palo. In pieno recupero Trotta effettua una corsa verso l’area di rigore e, servito da un filtrante, ribatte la sua conclusione sulla retroguardia granata.

TRE RETI NEL SECONDO TEMPO. DE SILVESTRI FA 2-2

Iniziata la ripresa il Torino parte subito in ottica offensiva. Al 8’ Ljajic tenta la marcatura con un calcio piazzato dal limite. Il calciatore granata viene bloccato da una parata di Cordaz. Dopo 180 secondi Iago Falque rimette le cose in parità. Una conclusione dalla distanza non lascia scampo al portiere dei calabresi.

Martella fa esplodere lo “Scida” al minuto 20. Il calciatore riceve la palla in area lasciando partire una forte conclusione verso la porta di Sirigu. Poco dopo il 35’ Iago Falque si crea lo spazio per provare la conclusione: il tiro viene respinto dalla difesa dei piemontesi. Al 40’ Mandragora sbaglia tutto calciando in modo errato. In pieno recupero arriva il pareggio del Torino che porta la firma di De Silvestri. Termina in parità un match con tante reti e altrettante emozioni

CROTONE – TORINO 2-2

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Sampirisi Ceccherini Ajeti Martella; Rohden Mandragora Barberis Stojan (37’ st Faraoni); Trotta (11’ st Romero) Simy (49’ st Budimir). In panchina: Cabrera, Crociata, Izco, Latella, Nalini, Pavlovic, Simic, Viscovo. Allenatore: Nicola

TORINO (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri N’Koulou Moretti Molinaro; Rincon (37’ st Boye) Baselli; Falque Ljajic Niang; Sadiq. In panchina: Ansaldi, Berenguer, Bonifazi, Burdisso, De Luca, Edera, Gustafsson, Ichazo, Milinkovic-Savic, Valdifiori. Allenatore: Mihajlovic

ARBITRO: Valeri di Roma

MARCATORI: 26’ pt Rohden (C), 11’ st Iago Falque (T), 20’ st Martella (C), 48’ st De Silvestri (T)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.