Mer. Apr 21st, 2021

Il Giudice Sportivo della Figc-Crc, in relazione alle gara di domenica scorsa, ha inflitto una pesante squalifica al calciatore del Siderno Rocco Minici, espulso domenica scorsa a Pianopoli nella gara vinta contro l’Amantea. Una brutta tegola che va a colpire la capolista proprio nel momento topico della stagione. Il team di Francesco Galati si sta preparando per l’insidiosa  sfida interna di domenica  prossima contro lo Scalea che sarà privo nell’occasione del bomber Margiotta appiedato anche lui per  un turno. La società del Siderno ovviamente inoltrerà reclamo nei prossimi giorni per cercare di ridurre lo stop  riducendolo almeno a quattro giornate consentendo così al centrocampista di Monasterace, uno dei più  bravi della categoria, che, vogliamo ricordarlo, ha un passato importante avendo trascorso ben quattro annate calcistiche indimenticabili nella Juventus (vincendo anche lo scudetto con la Beretti all’epoca allenata da mister Stincaglia)  di poter essere regolarmente in campo il  prossimo 26 novembre a Locri, giorno in cui si disputerà l’attesissimo derby tra gli amaranto di mister Scorrano  e il Siderno.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.