5 Dicembre 2020

Prima la Santa Messa si officiava nelle Scuole elementari; da domani grazie all’impegno del parroco Don Giuseppe Alfano e della Comunità di contrada Vennerello finalmente si potrà utilizzare una parte della costruenda Chiesa. Per Oggi, venerdi, infatti proprio grazie agli sforzi fatti dalla Comunità di Vennerello sarà inaugurata in quella contrada la Cappella della costruenda Chiesa che sarà accompagnata dal rito della benedizione da parte Del Vescovo Mons. Francesco Oliva, in uno con la S. Messa,e quindi grazie a questa iniziativa Don Alfano potrà anche celebrare la Messa. L’iniziativa di oggi organizzata dalla stessa Comunità di Vennerello in collaborazione con la Diocesi Locri Gerace e la Parrocchia di San Nicola di Bari di Siderno superiore, di cui appunto è parroco Don Giuseppe Alfano che ha la sovrintendenza sulla contrada è prevista per le ore 18. E’ questo il primo passo verso il completamento della Chiesa che era in costruzione da doversi anni ma che, per motivi economici, non è stata mai completata. Due anni addietro con l’avvento della nuova amministrazione comunale Don Giuseppe Alfano ha iniziato a smuovere le acque sino a quando il sindaco Pietro Fuda, su sua richiesta, non ha fatto atto di donazione della struttura alla Curia per consentire che la Chiesa fosse completata con i fondi dell’ 8 x 1.000. Una proceduta abbastanza lunga anche questa ma che il Vescovo, Mons. Morosini, si è impegnato a cercare di accelerare. Nel frattempo, però, Dona Alfano ha stimolato i cittadini di quella contrada ad attivarsi per cercare di ultimare alcune stanze, in una delle quali è stata ,appunto realizzata la cappella grazie anche alla donazione della stessa da parte del falegname Antonio Sgrò. Le offerte alla parrocchia di San Nicola, la caritas parrocchiale, una riffa di beneficenza, I contributi della comunità di Vennerello e anche quelle di emigrati della stessa contrada e moltissimo volontariato hanno fatto il resto e finalmente si è arrivati a questa prima importante tappa. Difficile prevedere quanto sarà completata l’intera Chiesa ( servono circa 100.000 euro per il suo completamento) ma ,intanto, una parte dei locali è stata resa frequentabile e operativa.

Aristide Bava

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.