4 Dicembre 2020

Domenica scorsa l’inaugurazione. Enza Petrilli madrina d’eccezione

Di Teresa Cosmano

Il rosso e il nero, se impressi su una maglia, non sono soltanto due semplici colori, ma rappresentano una passione, una fede, un motivo di entusiasmo e di orgoglio sportivo. Rappresentano il Milan, la squadra di calcio che fa battere il cuore a milioni di italiani.
Una passione che accomuna anche molti taurianovesi, alcuni dei quali hanno voluto riunirsi, proprio in onore di quei colori, nel Milan Club Taurianova, inaugurato la scorsa domenica.

I fondatori Vincenzo Fava (presidente), Angelo Caruso (vicepresidente), Giuseppe Caruso (segretario) e gli aderenti del Milan Club hanno tagliato il nastro della nuova sede, situata in via Calvario, insieme ad una madrina d’eccezione, Enza Petrilli, la giovane taurianovese che lo scorso anno, ha perso l’uso delle gambe a seguito di un incidente stradale. Una scelta certamente non casuale, dal momento che lo spirito del club milanista non è solo quello di far radunare i tifosi milanisti per discutere di calcio, organizzare iniziative a sostegno della squadra o seguire sugli schermi le trasferte alle quali non si è riusciti a partecipare fisicamente, ma soprattutto di promuovere iniziative di beneficenza a favore di chi è più sfortunato, primi fra tutti i diversamente abili. Il Milan Club di Taurianova ha infatti già aderito all’Aida (Associazione italiana diversamente abili) Onlus, con sede a Laureana di Borrello, di cui fa parte la giovane Enza Petrilli.

Il presidente Vincenzo Fava ha spiegato che “lo spirito del nostro club è sicuramente sportivo, teso ad un tifo responsabile e maturo, ma vuole essere da esempio con iniziative culturali e di volontariato, tese ad aiutare chi è in difficoltà. La scelta di farci rappresentare da Enza, è dettata dalla sua grande forza di volontà, che le sta facendo superare le barriere della sua nuova condizione, dedicandosi allo sport, al tiro con l’arco in particolare. Un vero esempio per tutti noi. E’ a lei e al suo ragazzo che non la lascia mai sola, che rivolgo il mio ringraziamento. Sarà un piacere per noi tutti condividere la passione per il Milan con lei. E per lei faremo il tifo, affinchè possa raggiungere tutti i risultati sportivi e non, cui ambisce”.

Il vicepresidente Angelo Caruso, ha poi precisato che è possibile aderire al club semplicemente facendo richiesta nella stessa sede o sulla pagina Facebook “Milan club Taurianova”. Il costo del tesseramento annuo è di 50 euro per gli uomini, 35 per le donne e 25 per i ragazzi dai 14 ai 17 anni. Mentre è gratis per gli under 14 e per gli over 70.

 

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.