BIVONGI: ANNULLATA FESTA DEL VINO

404

Ieri sera, in occasione della festa di San Martino, il centro storico è ritornato vivo per la riapertura dei “catoja”, le caratteristiche antiche cantine dove con gli amici si è trascorsa la serata brindando con il vino novello. Festa del vino, organizzata dall’Amministrazione comunale, che si sarebbe dovuta celebrare in piazza del Popolo alla presenza di molti turisti che aspettavano l’evento e che è stata annullata per il maltempo.

Il sindaco Felice Valenti contrariato per il mancato appuntamento spiega, <<Avevamo avuto un preallarme prima di giovedì che tra venerdì, sabato e domenica ci sarebbero stati tra i 25 e i 50 mm di pioggia, poi questa previsione si è attenuata ma la pioggia ci sarebbe stata ugualmente. Per questo motivo abbiamo deciso di non fare la variazione di bilancio perché avevamo già pronti tutti i finanziamenti, mille euro dalla società idroelettrica che tra l’altro, ha superato l’ultimo esame della Regione Calabria per iniziare i lavori alla vecchia centrale del Marmarico, 650 euro da una società che chiedeva una fattura che non potevamo fare perché il Comune lo può fare in alcuni casi previsti dalla legge e sono stati destinati a un’associazione interessata anche alla manifestazione del vino, infine 300 euro dello studio associato “Rullo”. Avevamo fatto già il contratto di aumento di potenza con l’Enel, già accettato il preventivo del gruppo degli “Alma Folk” e contattato chi avrebbe dovuto aprire gli stand eno-gastronomici, così come avevamo pensato a un convegno sul vino di Bivongi. Eravamo già pronti per una seduta di giunta per la variazione di bilancio e, come spiegato, abbiamo annullato tutto. Siamo stati previdenti- conclude Valenti –  perché abbiamo salvato in qualche modo questi 2000 euro visto l’allarme meteo arancione ed era l’unica decisione da prendere e badare più all’incolumità dei cittadini e monitorare il paese, visto che qui di alluvioni e strade impraticabili ne abbiamo avute tante negli anni passati. Tempo permettendo, con  i contributi non sperperati, speriamo di offrire ai cittadini un bel Natale ricco di manifestazioni>>.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.