Gio. Apr 15th, 2021

Attilio Davoli, “u longu” ci ha lasciati. Ha cessato di vivere ieri nell’ospedale riuniti di reggio calabria. Lascia la moglie e i figli Domenico e Rebecca.

Grande sportivo, appassionato di calcio, lascia un vuoto nel cuore degli sportivi calabresi perché conosciuto quale calciatore dai piedi di velluto. Ha sempre militato nella Formazione del suo paese: Kaulon o Caulonia che si chiamasse.

Giovanissimo si fece ammirare per le sue qualità agonistiche e sportive. Da difensore centrale passò a centrocampo perché duttile e capace di coprire più ruoli. La sua affermazione però avvenne da centravanti prolifico e dalle realizzazioni impossibili. Pur avendo avuto la possibilità di giocare in formazioni di categoria superiore ha sempre preferito militare coi colori della squadra del suo paese, Caulonia.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.