Dom. Apr 18th, 2021

Sono arrivati altri tre punti utili per la salvezza

La corsa verso l’obiettivo salvezza prosegue. La Cittanovese adesso fa sul serio e, a ribadirlo, c’è la vittoria pesante dell’ altro ieri ad Isola Capo Rizzuto. Un campo difficile, dove l’avversario era chiamato a disputare la partita della vita. Inutile, dunque, ricamare retorica. La scaramanzia qui non c’entra più.

La squadra ha trovato un equilibrio accettabile, nonostante i fisiologici alti e bassi, evidenziando i numeri necessari per la permanenza in Serie D. Si, è vero, il percorso è ancora lungo e il girone di ritorno metterà a dura prova la tenuta di molte compagini. Quello giallorosso, tuttavia, si va dimostrando come un progetto solido e proiettato verso lidi al riparo dai venti di burrasca. Almeno per adesso. Tra l’altro, come espresso in più occasioni dalla dirigenza, a dicembre di interverrà per puntellare l’organico. Arriveranno alcuni innesti, forse per reparto, compresa la porta. Vedremo.

Intanto la Cittanovese si gode i tre punti di Isola e si prepara alla battaglia di domenica prossima contro il Portici. Al cospetto della squadra napoletana, posizionata a ridosso della zona playout on 12 punti, i ragazzi di mister Domenico Zito dovranno perfezionare ulteriormente il concetto di concretezza. La strada intrapresa sembra quella giusta, ma sono ancora troppi i gol sprecati.

Due giorni fa, sul terreno del “Sant’Antonio” di Isola, si poteva chiudere il primo tempo sopra di tre reti. E invece, il minimo scarto ha tenuto in partita gli avversari fino alla fine. Un rischio evitabile e da evitare in futuro. Per non rivivere la delusione di Eboli e perdere altri punti preziosi.

Certo la Cittanovese lamenta l’infermeria piena. Le assenza di Napolitano e De Marco, e la disponibilità a tempo determinato di Paviglianiti, delimitano lo spettro delle scelte a disposizione del mister per i cambi nel secondo tempo. Anche questo sarà materiale di valutazione in vista della prossima finestra di mercato.

Questo pomeriggio il gruppo giallorosso si ritroverà al “Morreale – Proto” per la prima seduta settimanale d’allenamento. Zito chiederà ai suoi calciatori di mantenere dritta la barra, dando continuità al momento positivo. Col Portici serviranno i tre punti. Dal turno successivo la strada si farà maledettamente in salita.

(fonte quotidiano del sud)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.