La sezione AIGA di Locri al congresso di Foggia.

341

Lo scorso sabato 28 ottobre si è conclusa la tre giorni del XXIV° Congresso Ordinario Nazionale AIGA, tenutosi a Foggia, città di appartenenza del Presidente Nazionale Aiga uscente, Avv. Michele Vaira. Al suddetto congresso hanno partecipato anche la Sezione di Locri. A conclusione degli eventi formativi organizzati dalla Sezione ospitante, il Presidente uscente, commosso, ha ringraziato quanti hanno fattivamente contributivo durante il biennio 2015-2017 alla crescita dell’Associazione invitando, all’uopo, sul palco, tra gli altri, Manuela Calautti, Presidente della Sezione di Locri durante il biennio della Presidenza Vaira e attuale Consigliere Nazionale dell’anzidetta Sezione. L’Avv. Calautti è stata elogiata per il successo conseguito con la presentazione della mozione sui cd. “esodati della Cassazione”, a sua firma, presentata, prima, al precedente Congresso Ordinario Nazionale Aiga tenutosi a Padova nell’ottobre del 2015, e, successivamente, al Congresso Straordinario Nazionale Aiga di Perugia del settembre dello scorso anno, trasfusa, in via definitiva, nel Decreto Milleproroghe 2016. Il Direttivo della Sezione di Locri coglie, dunque, l’occasione per ringraziare ancora una volta il Presidente Nazionale uscente Michele Vaira, per la costante vicinanza e per aver creduto e consentito alla Sezione di Locri di apportare un proprio contributo alla crescita dell’Associazione.
Durante i lavori congressuali l’Aiga Sezione di Locri ha presentato quattro mozioni, redatte da tutti i componenti del Direttivo, in tema di: accesso all’albo dei cassazionisti; esame di abilitazione all’esercizio della professione forense; compenso del curatore dello scomparso e ampiamento della competenza dell’Ufficio del Giudice di Pace. Con grande orgoglio si rende noto che tutte le suindicate mozioni sono state approvate dal Congresso Aiga, conseguentemente, il neo Presidente e la Giunta Nazionale futura avranno l’importante compito di vigilare sull’attività del Governo, anche a mezzo di un’attività politica propositiva e propulsiva, affinché le richieste di modifica legislativa in esse contenute possano trovare concreta attuazione.
Dopo gli ultimi interventi di stampo elettorale dei tre Colleghi candidati alla presidenza nazionale Aiga, il Congresso ha eletto per acclamazione il nuovo Presidente Nazionale Aiga, Avv. Alberto Vermiglio, noto professionista messinese e da molti anni impegnato nella vita dell’Associazione, candidato sostenuto con forza e sincerità dalla Sezione Locrese. Tale elezione segna, quindi, l’avvio di un importante percorso per l’Aiga improntato a una ritrovata quanto auspicata unità dell’Associazione.
Il Direttivo della Sezione di Locri porge, dunque, al neo Presidente Nazionale Aiga Avv. Alberto Vermiglio un sincero augurio di buon lavoro in questo nuovo biennio, intrapreso all’insegna dell’unità dell’Associazione, con l’auspicio che si proceda alla volta del perseguimento di una quanto più ampia tutela degli interessi che connotano la figura del giovane Avvocato.
Il Direttivo A.I.G.A. Sezione di LOCRI

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.