Dom. Apr 18th, 2021

 

 

Per una cifra fra i 10 e i 14 mila euro, due ventenni di Soriano Calabro, nel vibonese, hanno ucciso Giuseppe CANALE, affiliato alla cosca “CHIRICO-CONDELLO” di Gallico di Reggio Calabria, freddato nel 2011 su mandato di altri appartenenti al medesimo gruppo. Gli investigatori ritengono che il movente alla base dell’omicidio sia stato la volontà di incidere sugli equilibri criminali fra i gruppi della zona nord del capoluogo calabrese, modificati a seguito degli arresti che, nei mesi precedenti al delitto, avevano interessato i vertici della cosca.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.