Gio. Gen 28th, 2021

“E’ una data attesa da trent’anni”. Così il procuratore Nicola Gratteri ha salutato il giuramento di 18 nuovi magistrati che prenderanno servizio nel capoluogo calabrese, 12 nel tribunale e 6 in Procura.
I sei nuovi sostituti procuratori sono Pasquale Mandolfino, Chiara Bonfadini, Stefania Caldarelli, Corrado Cubellotti, Andrea Buzzelli e Anna Reale. Mentre saranno divisi nelle aule tra le sezioni civile e penale del palazzo di giustizia Alessia Pecoraro, Valeria Isabella Valenzi, Chiara Esposito, Alessandra Domenica Petrolo, Francesca Rinaldi, Matteo Ferrante, Francesco Vittorio Rinaldi, Antonella De Simone, Michele Cappai, Simona Manna, Gaia Sorrentino e Alfredo Ferraro.
A presiedere la cerimonia il presidente facente funzioni Giuseppe Valea. “In ufficio, ha aggiunto Gratteri, voglio vedervi con il sorriso, orgogliosi di quello che fate. Fidatevi dei vostri colleghi, ha concluso, la mia porta e quella degli altri sarà sempre aperta”. A Locri sono 8 i magistrati di prima nomina che si sono insediati ieri. Quattro sono entrati nell’organico della sezione penale: Giovanna Di Maria, Elvira Terranova, Anita Carughi e Vanessa Manni. Gli altri nella sezione civile: Enrica De Sire, Alessandro Rago, Laura Vincenza Amato e Lilia Marra. Atteso a giorni un nono magistrato. Soddisfazione per il loro arrivo è stato espresso dal presidente del tribunale di Locri Rodolfo Palermo che augurando loro buon lavoro ha sottolineato come il tribunale tpotrà, adesso, trovare una nuova linfa per crescere e raggiungere nuovi importanti risultati.
Due nuovi sostituti hanno, invece, preso servizio alla Procura di Cosenza.

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.