PROMOZIONE GIRONE B | GIOIOSA JONICA, PROVA DA URLO. BASTA UN TEMPO PER VINCERE.

321

Procede come un rullo la corsa della capolista. Con un primo tempo di grande applicazione e intensità, la formazione di Scidà travolge il San Gregorio e rimane saldamente al comando della classifica. Troppo netto il divariom con un Marco Albanese in versione super.
Andandando alla descrizione delle reti, al 9′ azione rocambolesca, con colpo di testa di Pasqualino che rimbalza oltre la linea bianca, anche se i vibonesi protestano lungamente. Ma l’arbitro è irremovibile e concede la rete. Da qui un monologo dei locali con Marco Albanese che sale in cattedra. Dapprima insacca da pochi passi su una respunta del portiere su tiro di Logozzo, quindi realizza il tris finalizzando con un gran tiro una bella triangolazione con Scuteri.
Proprio quest’ultimo ad inizio ripresa cala il poker. Il match ovviamente non ha più storia e serve solo ai tecnici per far ruotare gli elementi a disposizione. Ed è proprio uno dei nuovi entrati, il giovane vibonese Polistena, classe 2001, a siglare la rete della bandiera per il San Gregorio.

GIOIOSA JONICA-SAN GREGORIO 4-1
GIOIOSA JONICA: Rullo, Mazzaferro, Logozzo (8′ st Mesiti M.) Satta (1′ st Misogano), Marulla, Romeo, Pasqualino (35′ Sirni), Calabrese, Mesiti A. (43′ st Palermo), Scuteri (24′ st A. Albanese), M. Albanese. All. Scidà
SAN GREGORIO: Kebe, Aravo (38′ st Polistena), Chiarella, Curello, Garoffolo, Pannace (8′ st Simonetti), Bah, Vallone, Di Renzo, Simonetti (6′ st Caterina), Amante (30’pt Marino). All. Baroni

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.