Roccella Jonica: presentato il libro “Nazario Sauro. Storia di un marinaio”

358

Continua il progetto “SAURO100, Un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia” patrocinato da enti istituzionali tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Marina Militare Italiana e la Guardia Costiera, ma anche associazioni come Lega Navale Italiana, l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, la Società Italiana di Storia dello Sport e testate giornalistiche, portato avanti dall’Ammiraglio Romano Sauro, con un viaggio in barca a vela che tocca 100 porti italiani e 20 all’estero. Ieri a Roccella Jonica all’ex Convento dei Minimi ha avuto luogo un incontro/dibattito di presentazione del libro di Romano Sauro “Nazario Sauro. Storia di un marinaio” i cui proventi sono devoluti all’Associazione Peter Pan Onlus di aiuto ai bambini malati di cancro. Nazario Sauro nato nel 1880 a Capodistria, nell’Istria allora austriaca, si dedicò sin da giovanissimo al mare e ad attività patriottiche italiane. Allo scoppio della prima guerra mondiale si arruolò volontario nella Regia Marina con il grado di tenente di vascello. Catturato dall’Austria nel 1916, venne processato per alto tradimento e impiccato a Pola.
Il libro racconta la sua vicenda umana, politica, militare e ideale ed è frutto di ricerca e di documenti, testimonianze e ricordi di casa Sauro.

INTERVISTA ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.