ROCCELLA JONICA: PRESENTATO L’ULTIMO SAGGIO DI GRATTERI E NICASO ‘FIUMI D’ORO’

884

Un libro che lascia il segno, che racconta risvolti e dettagli assolutamente inediti di una guerra spietata, e senza sosta, che la ‘Ndrangheta combatte ormai a suon di milioni di dollari in tutto il mondo sui mercati finanziari che più contano, investendo fiumi di denaro illecitamente ricavati dal traffico internazionale della droga.
Un saggio spietato, soprattutto per il linguaggio usato e per il modo con cui Nicola Gratteri e Antonio Nicaso hanno scelto questa volta di spiegare al grande pubblico il vero ingranaggio criminale che governa oggi il mondo finanziario non solo italiano, e non solo europeo.
Una sorta di romanzo criminale che parte dalla Calabria per arrivare poi nei paradisi fiscali più elitari e più misteriosi del mondo, dove i soldi della ‘Ndrangheta vengono depositati e reinvestiti poi in operazioni questa volta perfettamente legali, e comunque assolutamente inattaccabili sotto il profilo penale. Ma anche una ennesima testimonianza di coraggio da parte di questo magistrato che da 30 anni vive una vita blindata, e da parte del suo amico più caro, Antonio Nicaso, che da altrettanti anni analizza sentenze, aggiornandosi continuamente sulle dinamiche delle varie mafie. “Fiumi d’oro” è stato presentato ieri nella sala polifunzionale dell’ex chiesa Matrice di Palazzo Carafa, a Roccella Ionica.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.