ROCCELLA JONICA: SCHOLE’ RICORDA LA RIVOLUZIONE RUSSA

293

Nel giorno del centenario della Rivoluzione Russa, l’evento che ha cambiato tutto il Novecento e oltre, l’Associazione Culturale Scholé di Roccella Jonica ha voluto organizzare un
incontro filosofico per immagini, svoltosi ieri nella sede di Via Umberto I, per commemorare tale importante ricorrenza riflettendo su di alcune delle sequenze più significative
della produzione filmica di Sergej Eisenstein e di Zdiga Vertov, oggetto di uno studio che si è sviluppato intorno ai capisaldi concettuali di ogni azione rivoluzionaria: apparizione
del nuovo, ebbrezza del cambiamento, rifigurazione dello spazio, del tempo e dell’ordine delle cose. “Il miglior modo per omaggiare la grande rivoluzione sovietica consiste nel
mostrare le immagini che essa è stata capace di produrre. Immagini in cui è narrato un modo di essere altro della realtà, una nuova visione delle cose che identifica un vero e
proprio cambio di paradigma” ha infatti dichiarato Alessandra Mallamo, coordinatrice di Scholé, che ha curato la serata. Cinema e filosofia, insomma, sono serviti per ragionare
su quella che è stata battezzata “Una splendida aurora”.

INTERVISTE ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.