Serie C | Impresa del Rende a Monopoli

335

Al Rende basta la sola rete di Rossini per ottenere l’intera posta in palio a Monopoli e per dimenticara la disfatta di Trapani. E proprio rispetto alla trasferta di quattro giorni fa Trocini non schiera dal 1′ Viteritti, Sanzone, Marchio e Gigliotti: dentro Germinio, Porcaro, Godano e Actis Goretta.

Il primontempo scivola via senza sussulti ma il Rende, in casa di uno sbiadito Monopoli, gioca a viso aperto. Al 16′ la prima occasione dei biancorossi con il colpo di testa dai venticinque metri di Blaze, involontariamente deviata di testa da Rossini, che prima colpisce la traversa e poi è smanacciata in calcio d’angolo da Bifulco. A seguire, dal successivo corner, colpo di testa di Porcaro chefinisce di poco fuori lo specchio della porta. E finsice alto soprala traversa anche il tentativo di Blaze al 33′. Poco dopo si affaccia dalle parti di Forte anche la squadra di casa grazie ad una fulminea azione di contropiede, con Sounas che serve in verticale Sarao ma il pallone termina di poco fuori alla sinistra del portiere.

Più emozionante la seconda frazione di gioco con il Rende da subito vicinissimo al vantaggio con un gran tiro ravvicinato in diagonale di Rossini, che Bifulco riesce miracolosamente a deviare ìin calcio d’angolo. Un calcio d’angolo che però non perdona il Monopoli perchè pochi istanti dopo, sulla ribattuta di Bifulco sul colpo di testa di  Germinio, Rossinicolpisce la sfera al volo a porta praticamente vuota. E’ la rete che decide il match. Inutile la reazione del Monopoli che pochi minuti dopo ci prova su calcio piazzato di Genchi, respinto in angolo da Forte. L’estremo difensore dei calabresi nega il gol anche a Donnarumma al 14′. Il forcing dei locali a questo punto non conosce pause: al 24′ tiro dalla lunga distanza di Bei parato da Forte e al 27′ cross dalla sinistra di Donnarumma che Sarao non riesce a spingere per poco in rete.

Il “Veneziani” spinge il Monopoli verso il pareggio ma dopo 4′ di recupero è festa per il Rende che ha saputo costruire e amministrare la meritata vittoria. Con questi tre punti il Rende sale in classifica a quota 20, in attesa della prossima sfida casalinga con il Matera. E per i ragazzi di Trocini sono 6 punti conquistati nel tour de force di tre partite in otto giorni.

MONOPOLI – RENDE 0-1

Monopoli (3-5-2): Bifulco; Bei Ricci Mercadante; Rota (36′ st Souare) Zampa (13′ st Zilbert) Scoppa (14′ st Russo) Sounas Donnarumma; Genchi Sarao (35′ st Paolucci). In panchina: Bardino, Lobosco, Longo, Ferrara, Di Cosola, Todisco, Bacchetti. All.: M. Tangorra

Rende (3-5-1-1): Forte; Germinio Porcaro Pambianchi; Otranto (42′ st Viteritti) Laaribi Boscaglia Rossini Blaze; Modic (22′ st Gigliotti); Actis Goretta (22′ Vivacqua). In panchina: De Brasi, Sanzone, Marchio, Piromallo, Coppola, Franco, Novello, Calvanese, M. Modic. All.: B. Trocini

ARBITRO: Nicolò Cipriani di Empoli

MARCATORI: 4′ st Rossini

NOTE: Ammoniti: Scoppa (M), Laaribi e Blaze (R). Al 23′ st Allontanato dal campo il tecnico del Rende, Trocini per proteste

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.