Lun. Mag 10th, 2021

Quella contro le donne è purtroppo la violenza più taciuta, ma l’isolamento e l’indifferenza sociale su questo fenomeno stanno crollando di fronte alle numerose iniziative contro la violenza del genere, sia a livello nazionale che locale. A Siderno, infatti, una giornata di riflessione e informazione  è stata dedicata proprio per contrastare la violenza sulle donne. Il bilancio delle vittime di violenza, purtroppo, continua a salire, ma gli strumenti sul territorio per poter affrontare questa piaga sociale sono sempre più a disposizione. Un incontro di approfondimento, quindi , quello tenutosi presso la sala del Consiglio Comunale di Siderno  affrontando il delicato tema “Quello che le donne non dicono” insieme allo Sportello Legale Antiviolenza comunale e al Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Locri, al fine di sensibilizzare  e portare alla consapevolezza di chi subisce di dover denunciare al fine di  ridurre il rischio. Presenti all’evento, oltre a docenti, avvocati e psicologi, il presidente Fidapa della sezione di Siderno Lina Milardi, il sindaco della cittadina Pietro Fuda e il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Locri Gabriella Mollica.

 

Manuela Mammone

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.