Siderno (Rc): il Prefetto Rosalba Scialla alla guida della Prefettura di Prato. La città non la dimentica !

881
Da febbraio di quest’anno è stata nominata Prefetto della Provincia di Prato.  Stiamo parlando della dott.ssa Rosalba Scialla, che è stata anche a Siderno– allora viceprefetto -, quale Commissario straordinario del Comune dal mese di giugno del 2010 al mese di maggio del 2011 lasciando un ottimo ricordo in città . I cittadini sidernesi, nel corso della sua esperienza amministrativa, hanno avuto modo di verificare la sua grande competenza  e la grande professionalità , riuscendo ad  amministrare Siderno in un momento abbastanza delicato della sua vita repubblicana.
Laureata in Giurisprudenza, la dott.ssa Rosalba Scialla ha conseguito un Master nel 2004 in cittadinanza europea presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre.
Ha svolto attività di studio e di ricerca in diritto romano presso la Facoltà di Giurisprudenza Federico II di Napoli ed ha pubblicato un testo in tossicologia per la Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Milano.
A seguito di pubblici concorsi, è entrata a far parte di varie Amministrazioni, ricoprendo numerosi incarichi: Consigliere delle Segreterie presso l’Università degli Studi di Milano e, nell’ambito della carriera prefettizia, Viceprefetto presso le Prefetture di Vicenza, Verona e Milano, in quest’ultima sede ha svolto attività di Capo Ufficio stampa, pubbliche relazioni, cerimoniale, affari generali e Capo Segreteria del Comitato Metropolitano.
Trasferita a Roma, ha ricoperto l’incarico di Capo Gabinetto del Commissario Straordinario antiracket e antiusura e, successivamente, del Commissario per le vittime dei reati di tipo mafioso presso il Ministero dell’Interno.
Nel 2010 nominata Viceprefetto Vicario presso la Prefettura di Crotone e nel contempo, con decreto della Corte d’Appello di Catanzaro, è stata designata Presidente della Commissione elettorale circondariale di Crotone.
Nel 2013 è stata trasferita a Roma presso il Dipartimento delle Politiche del Personale per l’attuazione del programma triennale trasparenza e integrità 2012/2014.
Nel 2015 nominata Capo di Gabinetto presso il Dipartimento per le Politiche del Personale della Amministrazione civile e per le Risorse Strumentali e finanziarie del Ministero dell’Interno.
Con delibera del Consiglio dei Ministri in data 29 aprile 2016 è stata nominata Prefetto.
Contestualmente alle attività sopraelencate ha svolto numerose gestioni commissariali e precisamente:
-Commissario Straordinario per la gestione Comune di S. Mauro di Saline (VR), Commissario Straordinario per la gestione Comune di Arcore (MI), Commissario supplente del Comune di Abbiategrasso (MI), Commissario supplente del comune di Seregno (MI), Commissario Straordinario per la gestione Comune di Buscate, Commissario Straordinario per la gestione del Comune di Carate Brianza (MI), Commissario Straordinario per la gestione Comune di Siderno (RC), Presidente della Commissione straordinaria nel Comune di Corigliano (CS) sciolto per infiltrazioni mafiose, nel settembre 2015 Componente della Commissione Straordinaria del Municipio X Ostia (Roma) sciolto per infiltrazioni mafiose-
Nel 2011 ha ricevuto il Premio Anassilaos Mimosa, conferito dal Consiglio Regionale della Calabria per l’azione svolta durante la gestione commissariale del Comune di Siderno (RC) e precedentemente un encomio solenne per il coordinamento delle attività di gestione emergenziale durante un evento sismico.
Con delibera del Consiglio dei Ministri del 27 gennaio 2017 è stata nominata Prefetto della Provincia di Prato, con decorrenza 13 febbraio 2017.
 Antonio Tassone
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.