SIDERNO (RC): IL SINDACO PIETRO FUDA CHIEDERA’ I DANNI PER L’OPERATO DEI COMMISSARI STRAORDINARI

424

L’incontro che si è tenuto nella sala comunale per solennizzare la nascita del nuovo circolo di Fratelli d’ Italia è stata occasione per il sindaco di Siderno Pietro Fuda di dare un annuncio abbastanza eclatante. Il primo cittadino sidernese è intenzionato a presentare al Ministero dell’ Interno una istanza di risarcimento danni per l’operato fatto dalla terna commissariale nel periodo dal 2013 a metà del 2015. L’annuncio è stato dato dal primo cittadino durante l’intervento del consigliere regionale Fausto Orsomarso che si stava soffermando sulla vicenda della nomina a Siderno della Commissione d’accesso auspicando che il consiglio non venisse sciolto. Fuda lo ha brevemente interrotto affermando ” Non credo che sarà sciolto, perchè non ce ne sono i motivi; anzi preciso che ho già deciso di chiedere il risarci,mento per i danni fatti dalla Commissione straordinaria ( Francesco Tarricone, Eugenio Pitaro, Maria Cacciola ndr ). Gli avvocati stanno già preparando le carte”. Una iniziativa, questa del sindaco di Siderno che fa seguito alle piu’ volte rimostranze pubbliche che ha effettuato per l’operato della Commissione straordinaria che, a dire dell’ ex senatore, ha anche dichiarato in maniera inopportuna il dissesto del Comune.

(a.b.)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.