Mar. Ott 26th, 2021

Come annunciato, si sono presentati stamane a Roma, davanti a Palazzo Chigi, i Sindaci della Locride con la chiara missione di tentare di rendere nazionale il dramma sanitario del comprensorio tristemente legato al lento ed inesorabile declino patito dall’Ospedale di Locri. Un “viaggio della speranza” fortemente voluto dal territorio e che evidenzia un momento di frattura tra le istituzioni dello Stato. Una sorta di marcia che, come ha sottolineato il sindaco di Locri Giovanni Calabrese, “giunge dopo anni di continue denunce e proteste dei Sindaci, dei sindacati e dei cittadini sulle gravi condizioni in cui versa l’unico presidio ospedaliero della Locride e che oggi, a causa proprio dell’evidente disinteresse della politica, è fortemente a rischio chiusura”. L’obbiettivo del viaggio romano è ottenere la nomina di un adeguato amministratore sanitario capace di affrontare con determinazione le gravi criticità del comparto oltre che una rapida soluzione per la sanità calabrese. I sindaci, tricolore sul petto, richiedeno provvedimenti urgenti e straordinari. La manifestazione a Roma sarà trasmessa in diretta televisiva dalla nostra emittente, canale 85 del digitale terrestre, ed in streaming mondiale sul sito www.telemia.it

INTERVISTE ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.