4 Dicembre 2020

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro e personale della Squadra Mobile della Questura di Crotone hanno dato esecuzione ad un fermo d’indiziato di delitto, emesso dal sostituto procuratore della Repubblica di Crotone, Alfredo Manca, nei confronti di un operaio F.S., di 30 anni. L’uomo, ritenuto l’autore del ferimento, dopo essersi reso irreperibile per quasi due settimane, si è presentato negli uffici della Questura di Crotone accompagnato dal suo difensore di fiducia. Il trentenne è indagato per un tentato omicidio nei confronti di un coetaneo avvenuto lo scorso 23 ottobre in località “Foresta” di Petilia Policastro. La vittima raggiunta da un fendente alla coscia sinistra venne trasportata d’urgenza dapprima nell’ospedale di Crotone e successivamente in quello di Cosenza. In questo lasso di tempo le forze dell’ordine avevano avviato una caccia all’uomo con controlli, battute e attività di ricerca in tutto il territorio crotonese.

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.