AL CUS – UNICAL DI COSENZA IL RADUNO NAZIONALE DEL KARATE UNIVERSITARIO. GRANDE IMPEGNO DEL PRESIDENTE NAZIONALE KARATE FIJLKAM, MAESTRO DONATI, E LA SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE GEMELLI E DEL MAESTRO DICHIERA

Dall’otto al dieci dicembre, presso il centro universitario sportivo di Cosenza si vivranno delle giornate sportive storiche, specificatamente riguardanti la nuova disciplina olimpica del Karate. Avrà, infatti, luogo il primo raduno nazionale universitario di Karate. Ciò grazie: all’infaticabile e brillante impegno del Maestro calabrese Luciano Dichiera, tecnico universitario, che rappresenta l’anima dell’iniziativa; alla straordinaria apertura ed elevatissima professionalità del presidente nazionale del settore, il grande Maestro Sergio Donati; all’insuperabile intuito del Maestro Gerardo Gemelli, presidente del comitato calabrese della FIJLKAM (la federazione ufficiale ed unica del CONI di judo, lotta, karate e arti marziali) e numero uno del karate calabrese; alla encomiabile disponibilità del CUS e dell’UNICAL . Impossibile, quindi, non menzionare ed elogiare, a detta di molti sportivi e cultori calabresi di karate e arti marziali: il MAGNIFICO RETTORE dell’UNICAL COSENZA – DOTT. PROF. GINO MIROCLE; il PRORETTORE UNICAL COSENZA – DOTT. PROF. LUIGINO FILICE; il PRESIDENTE CUS COSENZA – DOTT. ARCANGELO VIOLO; il VICEPRESIDENTE CUS COSENZA – DOTT. MARCELLO FIORE; il PRESIDENTE del CUSI – DOTT. FRANCIS CIRIANNI. Una iniziativa che è stata possibile, anche grazie, al supporto prestigioso: del responsabile Scuola e Promozione FIJLKAM, Giuseppe Sciacca; del PRESIDENTE CONI CALABRIA – DOTT. MAURIZIO CONDIPODERO e del PRESIDENTE CONI COSENZA – DOTT.SSA FRANCESCA STANCATI. Il karate federale, in Calabria, deve tanto, per non dire tutto, al professore Giuseppe Pellicone, grande intellettuale e dirigente sportivo, presidente onorario della FIJLKAM, che cinquant’anni fa ha fondato il comitato regionale, assieme al compianto fratello, mitico presidente FIJLKAM, dottor Matteo Pellicone. Importante, anche, il contributo all’evento, fornito dal presidente della Provincia di Cosenza, il dottor Francesco Antonio e del consigliere delegato all’ambiente, dottor Francesco Gervasi. Prevista anche la presenza del sindaco di Rende, Marcello Manna, e di Cosenza, Mario Occhiuto. Ad affiancare il maestro Dichiera, nel suo lavoro tecnico, ci saranno anche i tecnici nazionali universitari Emanuele Baldassarri e Roberto Cavallaro. Sarà presente, inoltre, una rappresentanza della nazionale giovanile, con i tecnici Cinzia Colaiacono e Massimo Portoghese, e una rappresentanza dei gruppi sportivi di Carabinieri, Polizia ed Esercito. Da evidenziare il grande impegno profuso dal tecnico Cus, l’insegnante di karate dottoressa Viola Zangara, che rappresenta un punto di riferimento importante e fondamentale per il karate federale calabrese. Un evento, dunque, di portata eccezionale.

Il maestro Dichiera, premiato e, al centro, col microfono, il maestro Gemelli





Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.