COSENZA, DIPENDENTI PUBBLICI ASSENTEISTI: 7 INDAGATI

362

Sette dipendenti pubblici sono stati indagati dalla Procura di Cosenza per condotte illecite, poiché avrebbero attestato falsamente la loro presenza in servizio e si sarebbero allontanati dal posto di lavoro senza autorizzazione. L’attività investigative della Guardia di finanza ha consentito di rilevare gli effettivi comportamenti dei dipendenti che, omettendo la timbratura o cedendo il proprio “badge” ad altri colleghi, riuscivano a risultare presenti al lavoro quando in realtà si allontanavano illegittimamente. Per i sette dipendenti indagati il giudice per le indagini preliminari di Cosenza ha disposto l’applicazione della misura dell’obbligo di presentazione presso le Forze di polizia.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.