IL LOCRI VINCE LA COPPA ITALIA DILETTANTI!!!! 2-1 SUL COTRONEI!!!

616

Avversarie in campionato, avversarie nella finalissima di Coppa Italia Eccellenza e Promozione. Al “Nicola Ceravolo” di Catanzaro Cotronei e Locri giocano una bella finale, senza mai risparmiarsi, ma a spuntarla di misura sono gli amaranto di mister Scorrano.

Una finale dai due volti. Nel primo tempo meglio il Locri che passa subito in vantaggio con Matteo Carbone dopo appena un minuto e mezzo. Poi il Cotronei pareggia alla mezz’ora con Liperoti. Ancora Carbone, grande conclusione, manda i suoi all’intervallo sul 2-1. Nella ripresa buona prova del Cotronei che gioca con cuore, grinta (e anche con la forza della disperazione), si vede annullare un gol per dubbio fuorigioco e prova come può a centrare la rete che porterebbe ai rigori. Il Locri però si difende e resiste e al triplice fischio finale può alzare al cielo la sua seconda Coppa Italia Dilettanti.

La squadra di Scorrano centra così il primo obiettivo di stagione., quella Coppa Italia che mancava dal 1996. Per il Cotronei, che ha diverse attenuanti dalla sua (assenti Colosimo, Nicoletta e Coluccio), arrivala prima malinconica sconfitta con Morelli in panchina.

COTRONEI – LOCRI 1-2

(Undici iniziale)

A. S. D. Cotronei: Sestito, Miletta, De Martino, Porpora, Maglione, Liparoti, Lo Recchio, Russo, Martinez, Mercuri. A disp.: Russo, Carbone, Garofalo, Bubba, Caterina, Mendicino, Grillo. All. Morelli

A.C. LOCRI 1909: Galluzzo, Battista, Lombardo S., Coluccio, Carbone, Libri, Dascoli, Tripodi, Ruggiero, Siano, Puntoriere. A disp.: Paolella, Varricchio, Iervasi, Lanza, Guttà, Conversi, A. Lombardo. All. Scorrano

ARBITRO: Cataldo Zito di Rossano (assistenti: Emanuele Grasso di Catanzaro – Mirko Bartoluccio di Vibo Valentia)

MARCATORI: 2′ pt e 38′ pt Carbone (L), 30′ pt Liperoti (C)

Note: al 32′ st espulso l’allenatore Morelli (C). Recupero: 1′ pt, 5′ st

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.