Dom. Apr 11th, 2021

Autori furto due giovani di 23 e 24 anni

I carabinieri della Compagnia di Soverato, supportati da quelli della Compagnia di Roccella Jonica, hanno arrestato la scorsa notte due giovani, C. B., di 23 anni, e S. R., di 24, accusati di essere i responsabili della rapina compiuta venerdì mattina nell’ufficio postale di Sant’Andrea apostolo dello Jonio, in provincia di Catanzaro. I due rapinatori, dopo avere fatto irruzione nell’ufficio postale armati di un fucile a canne mozze, si erano impossessati di mille euro. I carabinieri, dopo avere raccolto sul luogo della rapina una serie di elementi utili per le indagini, sono riusciti a ricostruire, anche attraverso la visione delle immagini degli impianti della videosorveglianza, il percorso seguito dai rapinatori durante la fuga, giungendo dapprima all’individuazione dell’automobile con la quale i banditi si erano allontanati. Poco dopo i due banditi sono stati arrestati e portati nel carcere di Locri. Le indagini dei carabinieri proseguono allo scopo di accertare l’eventuale partecipazione dei due giovani ad altre rapine.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.