Serie A2 Maschile | Delusione Viola, sconfitta di misura a Latina dopo un tempo supplementare

478

La Viola si arrende a Latina ai tempi supplementari dopo aver chiuso il match sul punteggio di 81-81. Ma si morde le mani per avere sprecato l’occasione di interrompere il lungo digiuno in trasferta. Nell’extra time infatti, dopo il canestro di Laganà, arrivano tre bombe consecutive, una di Fabi e due di Roberts. I nove punti mettono le ali a Reggio Calabria. Ma il quintetto di Calvani commette l’errore di abbassare la guardia, mentre i pontini, dopo il timeout chiamato da Gramenzi, riprendono fiducia, assestando un tremendo parziale di 7-0 sull’onda dei centri siglati da Hairston e Raymond. 90-90 e tutto da rifare. Le due squadre sono stanchissime e va in scena il festival degli errori nei secondi finale, con Latina che ha un guizzo al fotofinish, riuscendo ad archiviare la pratica per 93-91.

SORPRESA BENVENUTI, DELUDE LA DISCONTINUITÀ DI ROBERTS

L’equilibrio era stato il leit motiv di un match nel quale i padroni di casa hanno potuto contare su un Raymond stratosferico, capace di chiudere con 32 punti all’attivo. Dopo il 21-21 del primo quarto, la Viola perde colpi a causa soprattutto della pessima serata di Roberts, nervoso e discontinuo. A tenere a galla i neroarancio è la generosità di Pacher e la sorpresa Benvenuti. Nel terzo quarto arriva un insperato sorpasso (59-64). Il vantaggio si incrementa nell’ultima fase del match (65-72) ma le tante palle perse costano care e consentono alla Benacquista non solo di pareggiare, ma addirittura di portarsi a +4 a soli 32” dalla conclusione. Invece il canestro dalla lunetta di Baldassarre e la successiva tripla di Pacher consentono di agguantare il pari e di proiettare il confronto verso i supplementari. Poi matura la sconfitta per la Viola.

Benacquista Latina – MetExtra Viola Reggio Calabria 93-91 dts

Parziali: 21-21, 19-16, 19-27, 22-18, 12-10

Benacquista Latina: Hairston 24, Pastore 4, Saccaggi 7, Raymond 32, Tavernelli 11, Ambrosin ne, Jovovic ne, Allodi 4, Di Ianni, Laganà 11, Guerra ne, Cavallo ne. Coach:  Gramenzi

Viola Reggio Calabria: Pacher 19, Fabi 14, Baldassarre 14, Roberts 11, Caroti 13, Passera 2, Agbogan, Benvenuti 13, Marino ne, Rossato 5. Coach: Calvani

Arbitri:  Ursi di Livorno (LI), Pecorella di Trani (BT) ed Perocco di Ponzano Veneto (TV)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.