Serie C | Colpo grosso del Rende al Granillo, Reggina in crisi

436

Con un prestazione ordinata e senza sbavature, il Rende di mister Trocini espugna lo stadio “Oreste Granillo” al cospetto di una Reggina, spenta, lenta e poco concentrata, ma anche senza geometrie e senza grinta. E il Rende ne approfitta. Primi 25′ di gioco senza palpitazioni, poi la squadra ospite prende in mano la situazione e al 27′ passa in vantaggio con Franco, bravo ad anticipare tutti di testa s

Una timida ripresa amaranto si vede solo nei minuti iniziali della ripresa: al 5′ De Francesco non punge da calcio piazzato, al 7′ Sparacello manda fuori. La partita non si riapre, anzi la chiude Laaribi al 23′ da calcio di punizione, con una conclusione perfetta e imparabile per l’estremo difensore avversario. A seguire i cambi effettuati da Trocini aiutano il Rende nell’ordinaria amministrazione di una vittoria che racconta poco altro fino alla fine.

MOMENTO DIFFICILISSIMO PER LA REGGINA

Il ko con il Rende è la quarta sconfitta consecutiva per la Reggina che non riesce più a vincere e a convincere. In classifica la squadra di Maurizi rimane al 15° posto a soli 18 punti, con la zona playout sempre più vicina. Il derby con il Catanzaro del prossimo turno arriverà in un momento difficilissimo.

Il Rende invece si rialza senza problemi dopo la sconfitta con il Catania, dimostrando ancora una volta compattezza e personalità. I biancorossi salgono a quota 28 punti e aspettano il prossimo avversario, l’Akragas, al quinto posto.

REGGINA- RENDE 0-3

REGGINA (4-3-1-2): Cucchietti, Gatti Di Filippo Laezza Mezavilla, Marino De Francesco (19′ st Di Livio), Fortunato (10′ st Tulissi), Sparacello Bianchimano. In panchina: Licastro, Turrin, Auriletto, Pasqualoni, Silenzi, Amato, Solerio, Bezziccheri. All.: A. Maurizi

RENDE (3-5-2): Forte, Sanzone Porcaro Pambianchi, Viteritti (40′ st Germinio) Franco Laaribi Rossini Blaze (40′ st Calvanese), Actis Goretta (29′ st Vivacqua) Ricciardo (18′ Gigliotti). In panchina: De Brasi, Godano, Boscaglia, Modic A., Modic M., Coppola, Piromallo, Felleca. All.: B. Trocini

ARBITRO: Fabio Pasciuta di Agrigento

MARCATORI: 27′ pt Franco, 34′ Rossini, 23′ st Laaribi

NOTE: Ammoniti: Sparacello, De Francesco, Di Filippo (Reg), Porcaro (Re), Recuperi: 1′ pt, 3′ st

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.