SIDERNO (RC): COME ACCEDERE AL CREDITO

225

Si e’ svolto presso la sala del Comune di Siderno un convegno dal titolo “Accesso alle agevolazioni per la nuove imprese avviate da giovani” indirizzato a mettere a fuoco l’accesso alle agevolazioni per le nuove imprese avviate da giovani. L’incontro è stato organizzato con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Siderno, della città Metropolitana di Reggio Calabria e della Regione Calabria ed è stato introdotto da Pietro Tropiano, esperto di finanza agevolata. Ha spiegato la possibilità di facilitare la nuove imprese a inserirsi nel mondo aziendale proponendo una idea che potrà essere finanziata senza alcuna richiesta di garanzia da parte degli istituti di credito. Una controtendenza rispetto al passato quando l’ostacolo più grosso per avere accesso ad un finanziamento era proprio la garanzia sulle somme chieste. Oggi gli incentivi per la creazione e lo sviluppo di iniziative imprenditoriali nel Sud, tra cui appunto c’è la Calabria, passano da un iter burocratico più snello che consente di superare tutti gli impedimenti del passato. In questo Pietro Tropiano che è stato, in passato, anche di Consigliere comunale di Siderno, ha spiegato in maniera dettagliata la possibilità di ottenere agevolazioni per operazioni finanziarie finalizzate a investimenti specifici ed ha messo in risalto l’importanza di suggerire progetti di investimento “originali” in particolare da parte dei giovani, delle donne. Poi l’intervento del sindaco di Siderno Pietro Fuda che si è soffermato sulle grandi difficoltà dell’accesso al credito per le aziende ma non ha mancato di auspicare una inversione di tendenza necessaria per favorire lo sviluppo economico e facilitare l’occupazione, soprattutto giovanile. D’altra parte il primo cittadino ha rilevato che da molto tempo soprattutto nell’area reggina rimane molto evidente la difficoltà delle imprese per accedere al credito e, quindi, sino a quando la situazione non sarà normalizzata non si potrà verificare alcun incentivo imprenditoriale. E’ quindi intervenuto il Presidente dell’assemblea dei sindaci Franco Candia che ha evidenziato l’importanza dei nuovi strumenti legislativi “per garantire lavoro e futuro ai giovani”. Era presente ed è intervenuto, poi, Sebi Romeo, Consigliere regionale capogruppo del Pd che ha ricordato di aver istituito un tavolo di sostegno per aiutare la realizzazione delle nuove imprese con i fondi del “Selfiemployment”. Quindi ha parlato Mariagrazia Todarello, coordinatrice della misura 7.1 per la Città Metropolitana di Reggio Calabria che ha spiegato le modalità di accesso al credito ed ha risposto anche alle domande del pubblico che dopo gli interventi dei relatori sono state molteplici. Il convegno tematico è stato apprezzato perch’ in definitiva ha fornito un interessante “spaccato” della situazione imprenditoriale attuale e delle possibili attività che potrebbero aiutare, in questo delicato momento economico l’avvio di nuove attività.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.