SIDERNO (RC): PASQUALE ANTICO NUOVO PRIORE DELLA CONFRATERNITA MARIA SS. DELL’ARCO DI SIDERNO SUPERIORE

859

L’ing. Pasquale Antico è il nuovo Priore della Confraternita di Maria SS. dell’Arco di Siderno Superiore Suoi collaboratori per i prossimi tre anni saranno: Alessandro Amato, Angelo Massara, Anna Maria Furfaro, Salvatore Carlino, Antonio Guttà, Raffaele Macry Correale. Revisori dei conti sono eletti: Sergio Verteramo, Nicola Sgambelluri, Giancarlo Martino. La nomina dei nuovi membri del direttivo arriva dopo il commissariamento della Confraternita che risale allo scorso mese di giugno.Un fatto importante per il rilancio della stessa. Con i suoi 116 anni di storia, continua e ininterrotta, la Confraternita di Maria SS. Dell’Arco di Siderno Superiore, è la più antica associazione del Comune sidernese. La sua presenza, il suo ruolo, la sua missione di carità e di devozione in una comunità che avverte i segni del tempo e dell’emigrazione, costituiscono ancora un riferimento affidabile di accoglienza e di attenzione ai bisogni impellenti, alle buone tradizioni, alla tutela della Chiesa e degli oggetti sacri. Priori della Confraternita tra il 1901 e il 2016 furono: Domenico Lombardo, Domenico Sgambelluri, Pasquale Antico senior, Vincenzo Antico e Raffaele Macry Correale. Lo scorso giugno la Confraternita era stata affidata al Commissario Diocesano Don Nicola Commisso Meleca che ha preparato le basi per preparare l’assemblea che ha portato alla elezione del nuovo esecutivo tenutasi presso la Casa della Confraternita e presieduta dallo stesso Commissario Don Nicola. Con la nomina di Pasquale Antico e degli altri componenti il direttivo, già ratificata dal Vescovo Mons. Oliva la confraternita riprende così il suo cammino e i suoi impegni, in collaborazione, anche con la parrocchia di San Nicola di Bari,e con il parroco Don Giuseppe Alfano. Il Santo Natale verrà, anche, festeggiato, simbolicamente, con la partecipazione di tutta la comunità parrocchiale ad una tombolata programmata per il prossimo 27 dicembre nella sala della Casa della Confraternita; il ricavato sarà devoluto alla Caritas Parrocchiale. Relativamente a quest’ultimo aspetto, alla tombolata sono stati invitati anche i Consiglieri del Comune di Siderno che hanno un legame affettivo con Siderno Superiore ovvero Rita Commisso, Giuseppe Figliomeni, Paolo Fragomeni e Antonio Sgambelluri, con i quali la Confraternita si prefigge di creare un collegamento preferenziale verso l’Amministrazione comunale di Siderno in modo da affrontare in maniera organica e stabile le problematiche presenti nella comunità di Siderno Superiore.

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.