Sab. Gen 23rd, 2021

Continua con impegno il lavoro del gruppo progetto “ViviBorgo per Siderno Antica” coadiuvato da forze associative del territorio unite da finalità e obiettivi per la conoscenza e la valorizzazione di Siderno Superiore con il forte apporto di associazioni, dell’Istituzione Comunale, del Comitato Pro Piazza Cavone e della Pro Loco di Siderno. A suggellare tale intesa, la messa in scena del “Presepe Vivo”. Per l’occasione la suggestiva location del Palazzo De Mojà è stata trasformata tra sacralità, tradizioni,musica, scene di antica vita quotidiana rappresentate da antichi reperti in esposizione utilizzati a rappresentare meglio i personaggi, con la partecipazione di circa settanta figuranti della comunità del Borgo di Siderno Superiore. Passeggiando tra le sale del palazzo, accompagnati dalle dolci note della zampogna ieri è stato possibile assistere a scene raffiguranti la vita quotidiana del borgo: falegname, ciabattino,contadini, ricamatrici, tessitrici dame rigorosamente in costume con gli antichi strumenti della loro arte intenti al loro lavoro, lungo il percorso che portava alla Natività.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.