Lun. Mag 23rd, 2022

Continua con impegno il lavoro del gruppo progetto “ViviBorgo per Siderno Antica” coadiuvato da forze associative del territorio unite da finalità e obiettivi per la conoscenza e la valorizzazione di Siderno Superiore con il forte apporto di associazioni, dell’Istituzione Comunale, del Comitato Pro Piazza Cavone e della Pro Loco di Siderno. A suggellare tale intesa, la messa in scena del “Presepe Vivo”. Per l’occasione la suggestiva location del Palazzo De Mojà è stata trasformata tra sacralità, tradizioni,musica, scene di antica vita quotidiana rappresentate da antichi reperti in esposizione utilizzati a rappresentare meglio i personaggi, con la partecipazione di circa settanta figuranti della comunità del Borgo di Siderno Superiore. Passeggiando tra le sale del palazzo, accompagnati dalle dolci note della zampogna ieri è stato possibile assistere a scene raffiguranti la vita quotidiana del borgo: falegname, ciabattino,contadini, ricamatrici, tessitrici dame rigorosamente in costume con gli antichi strumenti della loro arte intenti al loro lavoro, lungo il percorso che portava alla Natività.

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI