Un gol di Migliore elimina il Crotone dalla Tim Cup

391

Finisce al quarto turno l’avventura del Crotone di Nicola in Coppa Italia. Un gol di Migliore, infatti, permette al Genoa di superare la squadra calabrese e di accedere al prossimo turno contro la Juventus. Squadra rivoluzionata per Ballardini che inzuppa la formazione di tante riserve, pur mantenendo lo stesso modulo. 3-5-2 anche per Nicola che cambia poco, dando una chance al giovanissimo Crociata.

PARTITA CON POCHI SUSSULTI

Partita dai pochi sussulti fin dall’inizio: tanti, tantissimi scontri a centrocampo e poco spettacolo. La prima occasione capita sui piedi di Ricci che prova a piazzare il mancino sul secondo palo, ma Ajeti si immola e devia in corner. La risposta è affidata ai piedi di Budimir che colpisce di testa su cross di Faraoni ma la palla va di poco alta. La partita procede su ritmi bassi fino al 44′ quando Crociata spreca a tu per tu con Lamanna.

MIGLIORE REGALA IL PASSAGGIO DEL TURNO AL GENOA

Nella ripresa il Genoa è molto più motivato del primo tempo e parte subito all’attacco riuscendo a sbloccare il match: siamo al 54′, sugli sviluppi di un corner, l’ex Spezia si fa trovare pronto al limite e con una botta sul primo palo supera Festa. E’ 1 a 0. Il Crotone subisce il colpo, non riuscendo ad imbastire vere e proprie occasioni da rete pur provandoci fino agli ultimi minuti. Ma ormai è tardi, l’arbitro fischia la fine e i pitagorici vengono eliminati dalla Tim Cup.

GENOA – CROTONE 1-0

GENOA (3-5-2): Lamanna; Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Migliore, Omeonga, Brlek, Cofie, Lazovic; Ricci, Centurion. A disposizione: Perin, Zima, Izzo, Bertolacci, Lapadula, Taarabt, Rodriguez, Landre, Veloso, Salcedo, Laxalt. Allenatore: Ballardini

CROTONE (3-5-2): Festa; Simic, Cabrera, Ajeti; Martella, Faraoni, Suljic, Romero, Stoian; Budimir, Crociata. A disposizione: Cordaz, Viscovo, Rohdèn, Ceccherini, Nalini, Barberis, Pavlovic, Tonev, Trotta, Sampirisi, Mandragora, Simy. Allenatore: Nicola

ARBITRO: Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo

MARCATORI: 54′ Migliore

NOTE – Ammoniti: Cofie per il Genoa; Simic, Martella, Suljic per il Crotone. Recupero: 1′ pt e 6′ st.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.