Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Acqua: Pd, preoccupano dimissioni nuovi vertici Multiservizi

194

Barbanti e Gatto:pronti dare contributo salvaguardia futuro ente

“Apprendiamo con preoccupazione delle dimissioni dei neo nominati vertici della Lamezia Multiservizi, nella fattispecie l’avv. Maria Antonietta Del Vecchio e il Gianpaolo Ciardullo. L’aspetto che più ci preoccupa sono le motivazioni di natura economico-finanziaria che hanno indotto i due professionisti a rinunciare all’incarico”. E’ quanto affermano, in una nota, il deputato del Pd Sebastiano Barbanti e il segretario del circolo Primerano del Pd, Antonio Gatto. “In particolare la rinuncia si riferisce – proseguono Barbanti e Gatto – all’esposizione debitoria dell’ente verso l’erario, in merito alle somme maturare a titolo di ritenute d’acconto per lavoro dipendente non versate alla scadenza stabilita che compromettono seriamente e gravemente la già fragile tenuta della Multiservizi. Come Pd lametino sentiamo il dovere di dare un contributo fattivo in termini innanzitutto di maggiore comprensione delle dinamiche aziendali, della salvaguardia dei posti di lavoro e della puntuale e corretta erogazione dei servizi verso la collettività. Per tanto, il Circolo ‘Primerano’ del Pd, che venerdì riunirà il direttivo, si impegnerà ad avviare un tavolo di lavoro per valutare le possibili soluzioni. Infine, il Pd lametino coglie l’occasione per ribadire alla triade commissariale la piena disponibilità a ogni forma di collaborazione ritenuta utile per risolvere al più presto non solo la drammatica situazione della Lamezia Multiservizi ma tutte le problematiche inerenti la città”.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.