Aggrediscono giovane ivoriano con ascia e motosega,arrestati

286

Avrebbero tentato di rapinare un giovane ivoriano e per questo sono stati arrestati dai carabinieri di Falerna. Si tratta di Dario Mendicino, di 53 anni, Rosen Bonko Minchov (28) e Georgi Dodnikov (39). Il fatto è accaduto a Falerna, vicino ad un bar sul lungomare. L’ivoriano è stato avvicinato da tre persone che gli hanno chiesto il telefono cellulare per fare una telefonata. Al suo rifiuto, uno dei tre lo ha colpito con un pugno al volto e poi con una coltellata alla mano. Ne è nata una breve colluttazione durante la quale gli altri due hanno preso dalla loro auto un’ascia ed una motosega ed hanno minacciato il ragazzo che è riuscito a fuggire ed a raggiungere a piedi la vicina Stazione carabinieri di Falerna. Mentre il giovane veniva medicato per la frattura del setto nasale e il taglio sulla mano, sono scattate le ricerche. I militari hanno rintracciato poco dopo gli aggressori, ancora in zona, e l’auto a bordo della quale sono stati recuperati gli attrezzi usati per l’aggressione.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.