Atlanta (Usa): Le onde anomale del sidernese Francesco Fedele: “quando l’oceano gioca a dadi con la dea bendata”

421

Ancora prestigiosi successi professionali per il Prof. Francesco Fedele, di Siderno (Rc), emigrato negli Stati Uniti 18 anni fa per intraprendere gli studi del dottorato americano. Attualmente e’ professore alla Georgia Institute of Technology (Georgia Tech) in Atlanta, USA. I suoi studi e le sue ricerche interessano diversi campi: dalla scienza alla fisica teorica, dalla matematica all’ingegneria applicata. I suoi interessi convergono a studiare e spiegare il fenomeno delle misteriose onde del mare anomale, le cosiddette “ROGUE WAVES”. Recentemente le sue ricerche e i relativi risultati scientifici sono apparsi in due importanti pubblicazioni sulla prestigiosa rivista “NATURE”. In particolare, la prima pubblicazione dal titolo “Real world ocean rogue waves explained without the modulational instability” spiega il fenomeno della formazione delle onde anomale dovute all’ interferenza quasi perfetta di onde che arrivano da tante direzioni e si sovrappongono per formare un’onda gigante. E’ come se il mare giocasse a dadi con la dea bendata Fortuna ottenendo il numero 3 in tutti dadi.  La seconda pubblicazione dal titolo ”The sinking of the El Faro: predicting real world rogue waves during Hurricane Joaquin” studia il fenomeno delle onde anomale durante l’uragano Joaquin, quando nel 2015 vicino al triangolo delle Bermude la nave Americana “El Faro” e’ affondata con la scomparsa del personale di bordo. Lo studio e’ stato richiesto dalla National Transportation Safety Board, l’Ente Governativo Americano che ha condotto l’investigazione legale dell’incidente navale. Ma gli interessi di Francesco, come dicevamo, non spaziano solo nel campo della fisica e dell’ingegneria, ma si riverberano anche  nel campo dell’arte.

 

Nel 2017, infatti, Francesco Fedele ha iniziato a disegnare e pitturare studiando le tecniche di alcuni grandi maestri tra cui Leonardo da Vinci per finire ai piu moderni come Pablo Picasso, Henri Matisse and Vincent Van Gogh. Uno dei suoi lavori artistici è stato selezionato per un’esibizione d’arte all’Universita’ di Georgia Tech.

Inoltre, Francesco ha proposto anche un nuovo corso di insegnamento “Geometria differenziale ed Arte” dove insegnera’ i principi geometrici alla base delle arti figurative che hanno influenzato alcuni grandi maestri dell’arte moderna come Picasso and Braque.  A marzo, Francesco Fedele presenterà inoltre una serie di dipinti e disegni sulla rogue waves per la mostra d’ arte “SCIENCE & ART PROJECT”  ad Atlanta.

Ricordiamo che Francesco Fedele è figlio di Mimmo, persona molto stimata e benvoluta a Siderno, venuto a mancare nel 2002 prima che Francesco completasse il Ph.D. mentre la madre, la prof. Anna Maria Guarnieri, ha insegnato per tantissimi anni presso la locale scuola media “Gesumino Pedullà”. Sia i genitori, che il fratelllo Marco e la sorella Giovanna, si sono sempre dichiarati fieri ed orgogliosi di Francesco che dopo tanti sacrifici e duro lavoro e soprattutto con molta testardaggine non ha mai mollato ed è riuscito ad imporsi così al mondo intero con il suo originale contributo scientifico che è preso in considerazione e valorizzato in campo internazionale dai migliori scienziati, professori e ricercatori. Complimenti Francesco, orgoglio sidernese !

Antonio Tassone

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.