Mer. Gen 20th, 2021

Tutto è pronto a Cosenza sulle rive del fiume Crati. Oggi, infatti, sarà inaugurato il nuovo Ponte di Calatrava, il più alto d’Europa progettato dall’architetto Calatrava e intitolato a San Francesco da Paola. Il pilone in acciaio è alto 104 metri e pesa 800 tonnellate. Ed è solo la prima pietra di un più vasto progetto di riqualificazione urbana voluto dal sindaco Mario Occhiuto che ha già approvato la realizzazione del nuovo stadio della città, da realizzare con il coinvolgimento di capitali privati della società che oggi milita in Lega Pro. Intanto è in fase di appalto il progetto per la navigabilità dei fiumi: un vero e proprio Parco Fluviale attrezzato che sarà l’ossatura portante delle reti ecologiche cittadine collegate al nuovo grande Parco del Benessere di prossima realizzazione sul viale Mancini e alla Città dello Sport con il nuovo Stadio e gli altri impianti sportivi. L’infrastruttura disegnata da Santiago Calatrava per Cosenza è retta da piloni di sostegno e con i suoi 130 metri di ampiezza e l’imponente torre di 104 metri non delinea esclusivamente un collegamento da una sponda all’altra del fiume Crati, dalla periferia al centro urbano, ma idealmente avvicina la città alle architetture delle piu’ belle metropoli europe. La consegna dell’opera alla città avverrà alle 18, alla presenza dell’architetto spagnolo, con un evento artistico unico, la cui direzione è affidata a Valerio Festi. Un evento che sarà trasmesso in diretta televisiva dalla nostra emittente.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.