Ven. Mag 14th, 2021

Ignoti vandali hanno tagliato i teli di copertura dell’area

Raid vandalico a Vibo Valentia contro le nuove tensostrutture realizzate nel sito archeologico di località “Còfino” a copertura dello scavo avviato sul sito dell’antico Tempio di Persefone. Ignoti vandali si sono accaniti, danneggiandole, contro le coperture realizzate nell’ambito della campagna di valorizzazione del Parco archeologico di della città, resa possibile da finanziamenti comunitari, che ricomprende i mosaici di via S. Aloe, il Tempio di Demetra all’interno del Parco delle Rimembranze e il Castello di Bivona. I vandali hanno utilizzato degli oggetti taglienti per danneggiare i teli apposti alla sommità delle strutture, compromettendone irrimediabilmente la funzionalità. I lavori nell’area archeologica erano ripresi ad ottobre e sarebbero finiti nel prossimo weekend.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.