Sab. Mag 8th, 2021

Il Soriano spaventa il Locri, l’unica squadra ad aver battutto la capolista al “Comunale“: ecco il programma della 16ª giornata Eccellenza Calabria

Si riparte col botto! Ad accendere subito la prima gara di ritono del campionato di Eccellenza calabria 2017/2018 ci penserà la sfida Soriano (19)- Locri (36). Domenica 7 alle ore 14,30 i vibonesi ospiteranno il Locri primo in classifica e neo vincitore della Coppa Italia dilettanti e mentre la capolista Locri si gode il primato e la miglior difesa del campionato (solo 6 gol incassati, ultimo gol subito a Luzzi lo scorso 29 ottobre) a voler interrompere l’imbattibilità ci sarà il Soriano, nonchè unica squadra capace di sconfiggere il Locri al “Comunale”. La squadra di Gregorace neopromossa ambisce ad una salvezza tranquilla perciò punti gia domenica vorrebbe dire fieno in cascina.

Il Gallico Catona (30) ha lavorato bene anche durante la sosta natalizia, non intende abbassare la concentrazione dopo i risultati e complimenti ricevuti nel massimo campionato calabrese. A Scalea oltre l’infortunato Penna mister Misiti farà a meno dell’attaccante Antonio Cormaci (squalificato). I padroni di casa dopo un ottimo avvio di stagione non riescono a trovare più il bandolo della matassa ed il solo Margiotta li davanti, sembra non bastare più. La Reggiomediterranea (19) al “Longhi Bovetto” ospiterà il Cutro (17) per continuare il buon cammino sin qui intrapreso, ottimo il test contro la Vibonese di Nevio Orlandi lo scorso 22 dicembre vinto dai gialloblu con il punteggio di 3 a 2, salterà l’iincontro Mallamaci squalificato.. Il Cutro che sta rispettando l’andamento previsto ad inizio stagione cercherà punti importanti per allontanarsi dalla zona play out (quota 15). Paolana (11) – Amantea (15) era uno dei derby più sentiti negli anni 80/90 del tirreno cosentino. Probabilmente lo è tutt’ora ma entrambe le tifoserie non sono certamente spronate dalle rispettive squadre che al giro di boa navigano in cattive acque. Squalificato Del Popolo per gli azzurri cosentini; ultima tegola nella citta del Santo però arriva dal tecnico paolano che, per motivi di salute, dovrà rinunciare all’incarico. Infatti attraverso un messagio la Usd Paolana ”ringrazia il tecnico per il suo operato ed il suo attaccamento ai colori sociali ed augura allo stesso una pronta guarigione. Il Siderno dopo aver ritrovato la vittoria 2-0 in casa contro la Paolana nell’ultima gara del girone di andata, ritonerà allo Stadio Comunale “Filippo Raciti” ospiterà il Sersale (23). Derdy Castrovillari-Luzzese. Gli ospiti partono penalizzati, faranno a meno di tre calciatori, tutti squalificati: Mittica, Scalisse e Astorina. Scontro testa coda tra due matricole (seconda e penultima del campionato) tra Cotronei (31) – Aurora Reggio (10).

I giallorossi amareggiati per la sconfitta 2-1 nella finale di Coppa Italia contro il Locri, sono usciti dal “Ceravolo” più uniti, più forti di prima e consapevoli soprattutto di essere una squadra che nella tranquillità di classifica può dare filo da torcere a chiunque. Gruppo compatto e capacità individuali fanno dei crotonesi l’assoluta rivelazione della stagione 2017/2018. Dall’altra parte la compagine di mister Vargas vorrà riscattare la prima storica sconfitta nel campionato di Eccellenza (0-1) e dare continuità ai risultati partendo proprio dall’ultima vittoria contro la Luzzese (6), grossa boccata d’ossigeno prima della sosta natalizia.

fonte: strettoweb

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.