Elezioni politiche: “Potere al popolo”, Roccella accetta la sfida

301

 

Al via la raccolta firme per la presentazione delle liste

 

 

Anche Roccella Jonica accetta la sfida lanciata dagli attivisti del centro sociale “Je so’ pazzo” – ex Ogp di Napoli in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo. “Potere al popolo – Roccella Jonica” va ad estendere la rete che, nel giro di un mese, ha federato, in tutta Italia, oltre cento movimenti di resistenza e di lotta per il riscatto dei territori e dei popoli. Movimenti nati dal basso e ispirati alla solidarietà, al mutualismo e ai processi di democratizzazione in ogni ambito della vita pubblica, dal lavoro all’ospitalità dei migranti, dal welfare all’Europa sociale, dalla Costituzione antifascista alle politiche internazionali per la pace e il disarmo. «La prima cosa da fare è raccogliere le firme per la presentazione delle liste» – dichiarano gli attivisti roccellesi, tra i quali c’è Nicola Lucà, candidato nell’area metropolitana di Reggio Calabria. I moduli per le sottoscrizioni sono disponibili all’Ufficio elettorale del Comune di Roccella, a partire da lunedì 22 gennaio e fino a giovedì 25, tutti i giorni dalle 8 alle 12.30 e martedì e giovedì anche di pomeriggio, dalle 15 alle 17.30. È possibile attivarsi per firmare e far firmare anche nei Comuni di Monasterace, Riace, Camini, Caulonia, Marina di Gioiosa Jonica, Gioiosa Jonica, Grotteria, Martone, Mammola, Siderno, Locri. Per saperne di più sui programmi e le realtà coinvolte visitate l’ottimo sito web https://poterealpopolo.org e tenetevi aggiornati sulla pagina Facebook.

 

“Potere al popolo – Roccella Jonica

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.