Elezioni:Giacomo Mancini, tra Camera con Pd o Regione con Fi

348

Nipote ex segretario candidato democrat a uninominale a Cosenza

In bilico tra l’eventuale elezione alla Camera con il Pd o al Consiglio regionale della Calabria con Forza Italia. É la situazione in cui si trova Giacomo Mancini, nipote omonimo dello statista ed ex segretario del Partito socialista. Giacomo Mancini, già assessore regionale nella giunta di centrodestra guidata da Giuseppe Scopelliti, è candidato per il Pd nel collegio uninominale per la Camera a Cosenza, ma alle scorse regionali, nel 2014, si era candidato come consigliere con Forza Italia risultando il primo dei non eletti. A concorrere per un posto in Parlamento, però, c’è anche il consigliere regionale ex forzista Fausto Orsomarso che alle elezioni del 4 marzo sarà candidato nel proporzionale per la Camera Calabria Nord con Fratelli d’Italia. In caso di sua elezione dovrà abbandonare il posto occupato al Consiglio regionale come consigliere eletto in quota Forza Italia. Posto che andrebbe a Mancini se quest’ultimo non venisse eletto alla Camera col Pd.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.