LA ‘NDUJA CALABRESE CONQUISTA LA FICO DI BOLOGNA

544

Le eccellenze dell’enogastronomia calabrese continuano a stupire e conquistare migliaia di visitatori che ogni giorno affollano lo stand della Regione Calabria a FICO Eataly World, il più grande parco agro-alimentare italiano inaugurato lo scorso novembre a Bologna. Nel corso di questo fine settimana, lo stand della Regione Calabria a FICO Eataly World propone quella che forse è la protagonista mondiale, quasi l’ambasciatrice delle eccellenze gastronomiche regionali: la ‘Nduja di Spilinga, proposta in tutte le sue declinazioni fino al 21 gennaio che ha attirato la curiosità e l’attenzione di tantissimi visitatori.
Tutti pazzi, quindi, per questo “esplosivo” salame morbido che ostenta opulenza ed è amatissimo da chi predilige i sapori decisamente forti, data la presenza del peperoncino, un’altra specialità calabrese. Un tempo la ‘nduja era tradizionalmente spalmata sul pane, in quanto nasce come salume “povero” realizzato con gli scarti del maiale, e soprattutto era prodotta soltanto in un paese, Spilinga, località che gode di un microclima straordinario anche grazie alla vicinanza con la costa tirrenica: un mix perfetto tra aria di montagna e le frizzanti brezze marine.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.